Cerca

Nuoto, l’Assori Foggia fa incetta di medaglie

Si è svolta la seconda edizione del «Memorial Michele Lorusso», giovane nuotatore del Cus Bari scomparso nel 2007. Vi hanno partecipato 21 società pugliesi e lucane nelle categorie «esordienti», «ragazzi», «juniores» ed «assoluti». Le gare sono state l'occasione per rodare gli atleti in vista delle finali dei vari campionati regionali in programma a fine giugno. Undici ori e dieci argenti per la società dauna
Nuoto, l’Assori Foggia fa incetta di medaglie
BARI - Si è svolta - sabato e domenica scorsi - la seconda edizione del «Memorial Michele Lorusso», giovane nuotatore del Cus Bari scomparso nel 2007. Vi hanno partecipato 21 società pugliesi e lucane che hanno schierato propri atleti nelle categorie «esordienti a», «ragazzi», «juniores» ed «assoluti».
Le gare - svolte presso gli impianti del Cus di Bari - sono stata l'occasione per rodare gli atleti in vista delle finali dei vari campionati regionali in programma tra fine giugno e gli inizi di luglio.

Una vera e propria pioggia di medaglie ha caratterizzato la partecipazione dei ragazzi Assori Foggia allenati da Antonio Cetta e Giuseppe delli Carri, che hanno conseguito 11 ori, 10 argenti e 9 bronzi con ben 6 record della manifestazione.

Daniele di Palma e Roberto Famiglietti hanno fatto la parte del leone con 3 ori ed un argento a testa, seguiti da Francesca Sardella con due ori ed un argento, Michela Ferrantino con 1 oro, un argento e due bronzi, Matteo Orsogna con tre argento ed un bronzo, Enzo Rizzi con un oro ed un argento, Giulia Palazzo con 1 argento e tre bronzi, Liliana Cocco con un bronzo, tutti per la categoria Ragazzi, mentre per gli «esordienti a» Cataldo Faretra ha portato a casa un oro ed un argento, mentre Alex Losappio è salito a podio per un bronzo. La società si è classificata al quinto posto assoluto, che vale come un primo, in quanto non erano presenti atleti di categoria superiore. Una citazone di merito a Federica Bevilacqua per due quarto posto negli «esordienti a», e per Emanuele Morganella, Davide Di Palma, Antonio Prontera e Martina Pagano, oltre a Salvatore Franzi bronzo nella staffetta assieme a Faretra, Losappio e Morganella.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400