Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 10:27

Greco, leadership da difendere Pisacane, obiettivo Coppa Csai

Iniziato il conto alla rovescia in vista del quarantatreesimo Rally Internazionale del Salento, in programma domani e sabato, valido per il Central European Zone Rally Trophy, per il Trofeo Rally Asfalto, per l’International Rally Cup e per il Challenge Coppa Italia settima zona. Oggi sono previste le ricognizioni autorizzate del percorso. I concorrenti hanno la possibilità, utilizzando auto normali, nel rispetto del codice della strada, di prendere confidenza con il percorso di gara
Greco, leadership da difendere Pisacane, obiettivo Coppa Csai
LECCE - È iniziato il conto alla rovescia in vista del quarantatreesimo Rally Internazionale del Salento, in programma domani e sabato, valido per il Central European Zone Rally Trophy, per il Trofeo Rally Asfalto, per l’International Rally Cup e per il Challenge Coppa Italia settima zona. Oggi sono previste le ricognizioni autorizzate del percorso. I concorrenti hanno la possibilità, utilizzando auto normali, nel rispetto del codice della strada, di prendere confidenza con il percorso di gara.

Il pilota leccese Gabriele Greco, che prenderà parte alla corsa con il navigatore Paolo Potera, su Citroen Saxo, difendendo i colori della scuderia Happy Racer, si aspetta di conseguire un ottimo risultato. «Dal 1992, quando ho esordio nel Rally del Salento, non ho mai saltato l’appuntamento con la corsa di casa - afferma Greco - Lo scorso anno ho conquistato il mio migliore piazzamento, classificandomi primo dei pugliesi. Insieme a Potera, ce la metterò tutto per fare bene e ripagare chi ci ha dato fiducia».

La scuderia Casarano Rally Team, che si schiererà ai nastri di partenza con 14 equipaggi, mira a rimanere al vertice del Challenge di zona, con Luigi Ivan Pisacane ed a conquistare per il sesto anno consecutivo la Coppa Csai Scuderie.

«Nell’appuntamento automobilistico più prestigioso del territorio pugliese, punto d’incontro dei migliori specialisti del panorama nazionale - sottolineano i responsabili del Casarano Rally Team - la nostra si conferma, come ormai accade da diversi anni, la squadra maggiormente rappresentata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione