Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 00:54

Equitazione, il Tucci Team quindicesimo a piazza di Siena

Ottimo piazzamento del sodalizio lucano a Roma, all’interno di Villa Borghese, dove si è svolto il Concorso ippico internazionale, giunto alla sua 77esima edizione. Molti gli appassionati di ippica e vip, che non vogliono perdersi una delle competizioni ippiche più importanti e affascinanti del mondo. Il migliore dei cavalieri lucani è stato il più giovane del quartetto, il policorese Gerardo Dente, 15 anni
di NICOLA BUCCOLO

POLICORO - A piazza di Siena, all’interno di Villa Borghese, uno degli spazi verdi più grandi e affascinanti di Roma, si è svolto il Concorso ippico internazionale piazza di Siena, giunto alla sua 77.ma edizione, che attira cavalieri provenienti da ogni parte del mondo, oltre a molti appassionati di ippica e vip, che non vogliono perdersi una delle competizioni ippiche più importanti e affascinanti del mondo.

Quest’anno ha fatto registrare per la prima volta la partecipazione di una rappresentativa lucana nella categoria giovani. Al di là del risultato sportivo, il capo equipe Vincenzo Tucci ha parlato di «buona prova all’esordio per la squadra della Basilicata». Il quartetto lucano ha chiuso le due manches in sedicesima posizione, lasciandosi alle spalle Marche, Val D’Aosta e Trentino, ad un passo dal quindicesimo posto. La coppa dei giovani è stata vinta dalla rappresentativa del Lazio, che ha chiuso entrambe le manches con zero penalità.

Il migliore dei cavalieri lucani è stato il più giovane del quartetto, il policorese Ger ardo D e n t e, 15 anni, seguito dai potentini Antonio Pingaro, anni 18, Michele Stante ePasquale Datena, entrambi di 17 anni. Da segnalare che 3 cavalieri su 4 sono tesserati con il Tucci Team di Policoro. Oltre all’esordio della squadra del Tucci Team, che sarà ricordata come la prima rappresentativa della Basilicata ad aver partecipato al Concorso ippico in 77 anni, la kermesse capitolina ha fatto registrare il subentro a capo della delegazione della Federazione italiana sport equestri di Basilicata, del nuovo delegato regionale, Paola Fiore, potentina, con la passione equestre nel sangue, che è rimasta entusiasta dallo splendido spettacolo offerto da piazza di Siena, che resta tra i concorsi ippici più prestigiosi del mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione