Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 09:05

Corso-Guadalupi direttori sportivi duo tutto brindisino all'Enel Basket

Il primo si occuperà delle questioni finanziarie, il secondo curerà i rapporti con la Federbasket. È quasi certo che la scelta del vice allenatore cadrà sul mesagnese Davide Olive che ha allenato la Soavegel Francavilla in C1. In vista della Legadue, resta confermata la data dell’inizio della preparazione precampionato: martedì 18 agosto. Forse si torna a Cisternino
• Vizziello: «Matera ricomincia dal direttivo»
di FRANCO DE SIMONE

BRINDISI - È il tempo dell’attesa. Per l’ar rivo dei nuovi giocatori dell’Enel Basket Brindisi, i cui nomi (i ruoli ed il costo in dollari ed euro) sono bene in vista nel listino che coach Giovanni Perd i ch i z z i ha consegnato al patron Massimo Ferrarese perchè lo esamini e punti il dito sugli atleti che, rientrando nel budget fissato, possano far sì che l’organico sia il migliore possibile, potenzialmente in grado di conquistare un posto di sicuro privilegio nella classifica fin ale.

LE TRATTATIVE - I cellulari del coach, del suo assistente Agostino Origlio e del direttore generale, Antonello Corso, non smettono di squillare. Ciò convalida l’idea che la società ha deciso di fare a meno, per quest’anno, del direttore sportivo. Compito al quale assolveranno, in debite percentuali, il direttore generale, Corso, ed il neo cavaliere (Ordine al merito della Repubblica) Carlo Guadalupi. Evidentemente, gli insegnamenti di Santi P u gl i s i sono stati oltremodo importanti, se il patron crede sia possibile affidare un compito così importante a Corso e Guadalupi. Il primo curerà i rapporti con i procuratori e, quindi, tutto ciò che riguarderà la parte contrattuale con i giocatori; l’altro, invece, oltre ad essere ormai pienamente addentro alle questioni federali, anche l’organizzazione interna del sodalizio. Così disse il patron. Una delle trattative che potrebbe andare in porto a breve è quella del nuovo vice allenatore. Non dovrebbero esserci sorprese sul nome, atteso che la società pare abbia deciso di puntare su Davide Olive, lo scorso anno alla Soavegel Francavilla, con la cui squadra ha conquistato un’ono revole permanenza nel campionato di C1, nonostante la Soavegel sia stata costretta a giocare tutto il campionato lontano da Francavilla Fontana. Per il tecnico mesagnese, che si impegnerà full time (e non potrebbe essere diversamente) una bella esperienza, accanto ad un allenatore importante, in un mondo che per lui risulterà assolutamente tutto nuovo, dal quale potrà imparare moltissim o.

P R E PA R A Z I O N E - Resta confermata la data dell’inizio della preparazione precampionato: martedì 18 agosto (così come anticipato dalla “Gazzetta”). La squadra potrebbe tornare a preparare la stagione a Cisternino, che ha soddisfatto i dirigenti, i tecnici e i giocatori, atteso che hanno potuto lavorare in tutta tranquillità. C’è da dire, però, che alla società sono arrivate un altro paio di offerte da parte dei titolari di accoglienti resort della zona che metterebbero a disposizione della squadra i complessi. C’è tempo per decidere, perché sarà importante, oltre tutto, avere anche la possibilità di allenarsi in un palazzetto (o palestra che dir si voglia). Ma il capitolo più importante, acquisti, farà scrivere le prime novità la prossima settimana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione