Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 13:53

La tarantina Console vince il tricolore di mezza maratona

Taglia il traguardo a Ravenna al primo posto assoluto in 1h11’31”, risultato in linea con l’1h11’58” da lei corso a Verona lo scorso 8 febbraio e che fa il paio con l’oro tricolore della 21 km conquistato nel 2003. Alle sue spalle la marocchina Ejjafini (1h11’38”), con cui si è staccata in avanti a metà gara, e un terzetto di italiane. L'olimpionico Baldini s'impone tra gli uomini
La tarantina Console vince il tricolore di mezza maratona
RAVENNA - Stefano Baldini e Rosalba Console hanno conquistato a Ravenna i titoli tricolori della mezza maratona. Per Baldini, campione olimpico ad Atene 2004, quarto posto in 1h03”48 e quarto titolo in carriera su questa distanza, dopo quelli vinti nel 1995, 1998 e 2001. Davanti a lui i keniani Isaac Kipkoech Kiplagat (1h03’23” e Nahash Kipngetich Rugut (1h03’46”) e il marocchino Abdelkabir Saji (1h03’48”).

Tra le donne buona prova della tarantina Console, che taglia il traguardo al primo posto assoluto in 1h11’31”, risultato in linea con l’1h11’58” da lei corso a Verona lo scorso 8 febbraio e che fa il paio con l’oro tricolore della 21 km conquistato nel 2003. Alle sue spalle la marocchina Nadia Ejjafini (1h11’38”) con cui si è staccata in avanti a metà gara, e un terzetto di italiane composto da Gloria Marconi (1h14’07”), Renate Rungger (1h14’14”) e Bruna Genovese (1h14’51”).

Intanto, terzo posto per gli uomini delle Fiamme Gialle e quinto per le ragazze dell’Esercito. Titolo continentale alle formazioni del Luch Mosca sia in campo maschile (di un solo punto sui portoghesi dello Sporting) che in quello femminile (con un abisso di lunghezze di margine, ben 26, sulle spagnole del Valencia Tierra y Mar, seconde). Questi i verdetti della Coppa dei Campioni per Club, conclusa, in Spagna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione