Cerca

Motocross, Sallicati guida nel campionato Centro Sud

Continua il dominio della Motosport Autolinee Marino. Nella Mx1, riservata alla cilindrata 450 cc., Sallicati ha conquistato, sul circuito di Canosa di Puglia, l’ennesimo trionfo, il terzo consecutivo in altrettante gare, precedendo sul traguardo il siciliano Lucaselli. Ora guida saldamente a punteggio pieno la classifica generale a una sola tappa dalla conclusione del Trofeo
Motocross, Sallicati guida nel campionato Centro Sud
di ANGELO MORIZZI

B E R N A L DA . Continua il dominio della Motosport Autolinee Marino nel campionato Centro Sud Italia di motocross. Nella Mx1, riservata alla cilindrata 450 cc., Cor - rado Sallicati ha conquistato, sul circuito di Canosa di Puglia, l’ennesimo trionfo, il terzo consecutivo in altrettante gare, precedendo sul traguardo, in sella alla sua Honda, il siciliano Giampaolo Lucaselli, su Suzuky. Sallicati, della Motosport, guida saldamente a punteggio pieno la classifica generale della categoria regina, a una sola tappa dalla conclusione del Trofeo, che vede in lizza i principali team dal Lazio alla Sicilia.

Nella 250, invece, Natalino Capurs o, pilota di casa, su KTM, è salito sul podio più alto, precedendo Daniele Di Bari della Motosport. Solo quarto, a causa di una brutta caduta durante la prima prova, il capitano Antonio Gnoni. Nella classifica individuale, Gnoni è però terzo, a pochi punti di distacco dal capoclassifica Capurso e dal compagno di scuderia Di Bari.

Il Motosport Bernalda, inoltre, guida la graduatoria riservata ai team. «Aspettiamo l’ultima tornata di gare, in programma il 2 giugno a Montalbano Jonico - dice Gnoni - per concludere in bellezza un campionato che, su oltre cento partecipanti, ci vede chiaramente protagonisti. L’obiettivo è quello di portare a casa almeno un titolo individuale e quello di gruppo. Il Motosport è poi impegnato a difendere il ruolo di campione regionale uscente, nel torneo Uisp. . A Canosa di Puglia, su un tracciato reso pesante, perchè eccessivamente bagnato dagli organizzatori, la scuderia Motosport si è confermata leader in fatto di velocità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400