Cerca

Lionetti vince l'argento in Cdm nell'individuale di tiro con l'arco

Dopo la medaglia di bronzo conquistata nel 2006 nella sua prima stagione da Senior, la ventiduenne barlettana è arrivata seconda a Porec, in Croazia, nella gara valida per la seconda prova di Coppa Del Mondo. Oro alla cinese Zhao. Stavolta è andata meno bene nella gara a squadre. L'Italia si é fatta sorprendere nei quarti dall'India
Lionetti vince l'argento in Cdm nell'individuale di tiro con l'arco
POREC (CROAZIA) - La città di Porec torna ad essere di buon auspicio per la barlettana Pia Carmen Lionetti. Infatti, dopo la medaglia di bronzo conquistata nel 2006 nella sua prima stagione da Senior, la ventiduenne tiratrice tesserata per il G.S. Aeronautica Militare ha vinto la medaglia d’argento individuale nella gara disputata nella città croata e valida per la seconda prova di “World Cup 2009”.

Stavolta, è andata meno bene nella gara a squadre con il ritrovato terzetto composto oltre che dalla Lionetti anche da Natalia Valeeva e da Elena Tonetta che, alla prima uscita stagionale all’aperto dopo essersi fregiate del titolo mondiale indoor due mesi fa in Polonia, si é fatto sorprendere nei quarti dalla squadra indiana.

Invece nella gara individuale, che Pia aveva già cominciato bene nei tiri preliminari chiudendo le quattro voléé da 36 frecce ciascuna al sesto posto con un totale di 1321 punti, è arrivato il fantastico risultato grazie ad un tabellone ad eliminazione diretta quasi perfetto.

Infatti, sono arrivate nell’ordine le affermazioni con la statunitense Megan Carter (109-90 nei 32mi), con la francese Cyrielle Delamare (109-105 nei 16mi), con l’ucraina Olena Kushniruk (102-100 negli ottavi) e con la bielorussa Ekaterina Kharkhanova nei quarti di finale alla freccia di spareggio dopo la parità a quota 109 dopo 12 frecce. Il nove centrato da Pia è bastato per accedere alla semifinale contro la francese Berengere Schuch, che aveva eliminato la campionessa mondiale Valeeva negli ottavi. Tra i vari precedenti tra le due tiratrici c’era anche il confronto diretto svoltosi nel primo turno eliminatorio ai Giochi Olimpici di Pechino, chiusosi a favore della tedesca; ma stavolta Pia è riuscita a prendersi una rivincita vincendo con il punteggio finale di 107-104.

E dopo una serie di tiratrici europee, nell’atto conclusivo Pia si è ritrovata di fronte una giovane cinese in continua crescita, Ling Zhao, che aveva chiuso al quarto posto le qualificazioni. Il livello del confronto è stato ottimo con la barlettana che è riuscita a rimanere attaccata all’asiatica fino alle ultime frecce, quando ha dovuto cedere pur timbrando, curiosamente, il miglior punteggio della serie finale. Infatti, la Zhao ha fatto lo stesso, riuscendo a vincere l’oro con il punteggio complessivo di 113-110. Per la Lionetti questo fantastico secondo posto vale 21 punti ed il quarto posto in classifica generale provvisoria di Coppa del Mondo dopo due prove e con la prossima in programma ad Antalya (Turchia) dal 2 al 7 giugno prossimi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400