Cerca

De Canio: «Io sereno ho fiducia nel Lecce»

Il tecnico dei salentini prima della gara contro il Napoli, valida per la trentacinquesima giornata della serie A di calcio: Abbiamo preparato questa partita, per noi importante per la salvezza, come tutte le altre: con la stessa attenzione, intensità e fiducia, cercando, come al solito, di dare corpo alle nostre idee». Poi si rallegra della promozione in serie A del Bari
De Canio: «Io sereno ho fiducia nel Lecce»
LECCE – «Abbiamo preparato questa partita come tutte le altre: con la stessa attenzione, intensità e fiducia, cercando, come al solito, di dare corpo alle nostre idee. Il Napoli potrebbe non avere le nostre stesse motivazioni ma non dovremo fare errori per poter prevalere sulla squadra campana. Sarà una gara difficile: abbiamo un solo risultato a disposizione».

Gigi De Canio presenta così l’attesa gara interna del Lecce contro i campani di Donadoni. Il club salentino punta decisamente alla vittoria per rincorrere la salvezza. «Ci saranno, certamente, delle difficoltà nell’arco della gara ma, come ho detto ai miei ragazzi, una partita si può vincere anche all’ultimo minuto», spiega il tecnico materano che sulla formazione da opporre al Napoli rivela: «Cacia fa parte della lista dei convocati. L'attaccante comincia a prendere fiducia ed è più pronto di quanto potessi immaginare; viene da una lunga inattività, ma ha delle qualità da non sottovalutare. Ha dalla sua l’entusiasmo di voler recuperare ed è un attaccante molto dinamico che attacca bene gli spazi. Tutti i ragazzi che ho a disposizione sono utili. Il Napoli ha grande forza tecnica – conclude De Canio – e sarà da temere l'orgoglio e la reazione che i calciatori potranno avere dopo gli stimoli venuti da parte dell’allenatore, della società e dell’ambiente. Io, comunque, sono sereno e fiducioso».

CONTENTO PER IL BARI - «Sono contento per la promozione del Bari in serie A. Al di là della rivalità sportiva esistente, non posso che complimentarmi per il traguardo raggiunto». Così l'allenatore del Lecce, Luigi De Canio, ha commentato il risultato ottenuto dai cugini pugliesi. «Il mio personale augurio – ha aggiunto – è quello di vedere il prossimo anno un derby contro di loro in serie A. Credo che sia un qualcosa che faccia bene all’intero movimento calcistico».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400