Cerca

Il Conversano in finale scudetto Ora aspetta che arrivi Casarano

In gara 2 delle semifinali dei playoff di serie A d'Elite, i baresi mettono in mostra a Bologna una eccellente pallamano evitando di soffrire come avvenuto in gara1. Trascinata da Kokuca (9 reti), l'Indeco mette subito in chiaro le intenzioni nel primo tempo, concluso 13-20.  Nella ripresa incrementa e passa 27-36
• I salentini a Rubiera partono in vantaggio
• Noci affronta Trieste nei playoff di serie A1
Il Conversano in finale scudetto Ora aspetta che arrivi Casarano
BOLOGNA-CONVERSANO 27-36 (13-20)

BOLOGNA: Montalto 6, Fantuzzi, Pardales 4, Lumello 3, Stankovic, Pivetta 1, Tarafino 3, Raupenas 5, Milinkovic, Sirotic 2, Bisori 1, Baschieri, Venturi 1, Pesaresi 1. All. Tedesco.
CONVERSANO: Nardomarino, Corzo 4, Fantasia 3, Vainstein 2, Capote 4, Gaeta 3, Di Maggio 5, Kokuca 9, Radovcic 2, Uelington 1, Sampaolo, Napoleone 1, Doknic, Marrochi 2. All. Svensson. 

BARI - Conversano è nella finale scudetto. In gara 2 delle semifinali dei playoff di serie A d'Elite, i baresi mettono in mostra a Bologna una eccellente pallamano evitando di soffrire come avvenuto in gara1. Trascinata da Kokuca (9 reti), l'Indeco mette subito in chiaro le intenzioni nel primo tempo, concluso 13-20. Nella ripresa incrementa e passa 27-36. Ora aspetta l'avversaria da Secchia-Casarano.I salentini sono avanti 1-0 nella serie.
Si svolgeranno, sempre domani, anche gli incontri Al.Pi.Prato-Albatro (ore 18.00, arbitri: Cason-Cattozzo) e Junior Fasano-Teknoelettronica Teramo (ore 19.00, arbitri: Chiarello-Pagaria) validi per i play-out retrocessione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400