Cerca

Potenza doma Siena Matera batte Molfetta

Nella serie A dilettanti di basket maschile, la Levoni prevale (75-73) sul Siena ed è pronta allo «spareggio». Nel derby appulo lucano al meglio delle cinque gare, Bawer supera Centro Auto Ford (85-77). Nella serie B tre partite nei playoff, due nei playout. Giochi promozione arricchiti da due derby pugliesi appannaggio di Foggia e Corato (in semifinale). Anche Ruvo vince
Potenza doma Siena Matera batte Molfetta
di FRANCO CASTELLANO

BARI - Dalla serie A nazionale dilettanti alla serie B. Pallacanestro maschile nella «scure» dei giochi promozione e giochi permanenza. C’è di tutto e di più nelle gare2, essendo la serie al meglio delle tre partite. Playout della A al meglio delle cinque sfide. Conferme, rivincite, termine della stagione agonistica, prosecuzione. Squadre di Puglia e Basilicata in questo misto di gioie e... delusioni!

Nella serie A dilettanti, la Levoni Potenza prevale (75-73) sul Siena, con un canestro di Chiarastella nei secondi finali. Cestisti della Levoni pronti allo «spareggio». Bawer Matera all’impegno interno con la Centro Auto Ford Molfetta. Un derby appulo lucano al meglio delle cinque tappe. Nella seconda di ieri sera, vittoria dei padroni di casa (85-77), quindi domenica alle ore 18 terzo appuntamento sul parquet di Molfetta, con le squadre in parità (1-1).

Delimitata la serie A nazionale la serie B si presenta più congrua. Tre partite nei playoff, due nei playout (una giocata mercoledì sera). Giochi promozione arricchiti da due derby pugliesi. A Foggia addirittura «campanile » dauno, con i foggiani spietati contro il San Severo. Vittoria foggiana (89-66) in gara 2, netta la superiorità messa in mostra dal quintetto ben guidato dal play Zampogna (19 punti). Derby dauno alla bella per trovare la semifinalista. Foggia matricola cattiva! Secondo confronto tra Cisa Massafra e Pasta Granoro Corato conclusosi con il positivo dei baresi (80-83). Massafra fuori dai playoff, Corato in attesa della semifinale, aspettando la vincente di San Severo-Foggia (si disputerà domani). Altro derby pugliese in vista. Al di fuori delle «vicinanze» l’Adriatica Industriale Ruvo supera (74-63) il Maddaloni, proponendosi per il match definitivo, spareggio verso la semifinale. 

Nei playout squadre rinviate alla «bella». Chimica D’Agostino Cus Bari battuta (70-81) dal Pozzuoli. Bernalda supera (75-79) in Calabria la formazione del Catanzaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400