Mercoledì 22 Agosto 2018 | 01:17

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio

Bari in serie C, c'è più di uno spiraglio

Decaro pressa, Malagò si impegna. Giancaspro consegna lo stadio col manto distrutto

stadio di Bari

La serie C è tracciata. Strada in salita, ma è più di uno spiraglio, per il Bari ADL. Il nuovo corso targato Aurelio De Laurentiis, venerdì scorso ha proceduto alla richiesta di affiliazione alla Figc, nonché al versamento dei 150mila euro previsti per l’ammissione in sovrannumero alla Lega Nazionale D: la federazione,quindi, dovrà prendere atto di tali adempimenti per consentire di ultimare le pratiche di iscrizione in serie D che prevedono due versamenti, uno di 19mila e l’altro di 31mila euro. L’obiettivo della città e del suo nuovo proprietario,però, è cercare con tutte le forze l’ammissione in C. I presupposti oggettivi esistono: al momento le squadre iscrivibili nella terza categoria nazionale sono 56, considerando le quattro compagini andate in default (Reggiana, Bassano, Mestre e Andria) e i tre ripescaggi in serie B, a fronte di sole tre formazioni che possiedono i requisiti per subentrare (Juventus B, Cavese ed Imolese). Almeno quattro posti, quindi, sarebbero disponibili, ma la Lega Pro si starebbe impuntando per chiudere il format del torneo a 56 partecipanti, probabilmente spaventata dalla possibilità di far partire da un gradino privilegiato una neo fallita.
L’altra faccia della medaglia, però, mette sul piatto storia, tradizione, uno stadio da 60mila posti e soprattutto una tifoseria che, per partecipazione e dimensioni, potrebbe non essere gestibile tra i dilettanti. Sulla base di tale contesto, anche il sindaco Antonio Decaro sta dialogando con Figc e Coni riaffermando la solidità del progetto economico e l’esigenza di tutelare una delle principali piazze italiane.
Non è escluso che il primo cittadino possa avere a Roma un paio di incontri determinanti già domani.
Intanto, nelle prossime ore prenderà vita il nuovo organigramma tecnico biancorosso. Oggi Aurelio De Laurentiis parlerà sia con Edy Reja (in lizza per un ruolo dirigenziale), sia con Filippo Galli (individuato come responsabile del settore giovanile, sebbene sia tentato dalla permanenza al Milan). Si stringe, inoltre, per direttore sportivo e allenatore: i profili sono ormai identificati, sebbene per il tecnico prescelto (un autentico esperto di calcio meridionale)sia necessario superare qualche scoglio di ordine burocratico. Subito dopo sarà avviata la composizione della squadra: in caso di partecipazione alla serie D, il mercato tra club dilettantisticisi chiude il 17 settembre, mentre calciatori da categorie superiori sarebbero acquistabili entro il 18 agosto (da A e B) oppure il 25 (dalla C). Pressochè scontato, tuttavia, che al Bari possa essere concessa una deroga per prolungare i termini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, presentati portiere Vigorito e difensore Fiamozzi

Lecce, presentati portiere Vigorito e difensore Fiamozzi

 
SSC Bari, De Laurentiis in città per le prime operazioni di mercato

SSC Bari, De Laurentiis in città per far decollare la società

 
Bari, Cornacchini verso la panchina: con lui promosse Ancona e Città di Castello

Bari, Cornacchini verso la panchina: con lui promosse Ancona e Città di Castello

 
Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone Attacco, ok per Lamantia

 

GDM.TV

Massafra, violento nubifragio si abbatte sul paese: strade allagate

Nubifragio su Massafra, strade allagate e caos VD
Raffineria Eni in tilt, fuoco e fumo

 
Bimba Giovinazzo, le parole del sindaco: «Si è svegliata. I medici le fanno la bua»

Bimba di Giovinazzo, le parole del sindaco: «E' sveglia. Bua dai dottori»

 
Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio dei PoohIl video del concerto di Fogli e Facchinetti

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio di Fogli e Facchinetti VIDEO

 
Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 

PHOTONEWS