Cerca

Il Gallipoli ritorna in testa alla classifica

Nella trentesima giornata della Prima Divisione di calcio i salentini battono il Benevento e superano il Crotone, sconfitto a Sorrento. Il Foggia vince il derby col Taranto e aggancia l'Arezzo. Tre punti d'oro anche per il Potenza. In Seconda Divisione, tonfo interno dell'Andria con il Noicattaro. Pari di Manfredonia, Melfi e Monopoli. Perde il Barletta. Serie D: Brindisi e Nocerina ko
Il Gallipoli ritorna in testa alla classifica
Nel girone B della Prima Divisione nuovo ribaltone in vetta alla classifica: il Gallipoli fa suo l’importante big match di giornata contro il Benevento, dimenticando così lo stop di Sorrento; Russo e Ginestra firmano l’importante successo contro i campani che invece devono probabilmente affidare le proprie speranze ai play-off. Il Crotone cede il primato e sempre per merito dello stesso giustiziere, ovvero il Sorrento: dopo il Gallipoli i campani di Simonelli liquidano sul proprio sintetico anche i calabresi grazie a un rigore di Ripa, arrivato ad inizio gara.

La Cavese aggancia il Benevento dopo il pari sul campo della Pistoiese di Moreno Torricelli (1-1) che era anche passata in vantaggio. Pienamente riaperta la lotta per il quinto posto con il Foggia che agguanta l'Arezzo, che ha però una partita in meno: i rossoneri si aggiudicano allo «Zaccheria» il derby con il Taranto (2-0), mentre i toscani devono accontentarsi di un pareggio a reti bianche contro il Perugia. Stesso punteggio anche tra Foligno e Lanciano; gli umbri proprio alla vigilia del match avevano essonerato il tecnico Paolo Indiani dopo 4 sconfitte nelle ultime cinque partite affidando la squadra al direttore dell’area tecnica Marcello Pizzimenti. Per il resto convincente successo della Juve Stabia sul Pescara (3-1). Vince anche il Potenza che regola il Real Marcianise (2-1), mentre Paganese e Ternana si dividono la posta.

Per quel che riguarda la Seconda Divisione, nel girone C la capolista Cosenza fa un altro passetto avanti verso la promozione pareggiando sul terreno del Monopoli (0-0). Il Gela si laurea ufficialmente seconda forza del girone dopo la vittoria nello scontro diretto contro il Catanzaro (3-1). La sorpresa arriva da Andria, battuta in casa nel derby con il Noicattaro (1-0). Il Pescina, vittorioso sul Barletta (1-0), la scavalca al quarto posto. L’Andria mantiene due punti di vantaggio sul Cassino, che non va oltre lo 0-0 in casa contro il Manfredonia.

PRIMA DIVISIONE – GIRONE B – 13ª GIORNATA RITORNO

Arezzo - Perugia 0-0
Foggia - Taranto 2-0
Foligno – Virtus Lanciano 0-0
Gallipoli – Benevento 2-0
Juve Stabia – Pescara 3-1
Paganese - Ternana 1-1
Pistoiese – Cavese 1-1
Potenza – Real Marcianise 2-1
Sorrento - Crotone 1-0

CLASSIFICA: Gallipoli 57 punti; Crotone 56; Benevento, Cavese 52; Arezzo, Foggia 48; Sorrento, Real Marcianise, Ternana 39; Perugia, Paganese 37; Pescara 34; Taranto 33; Foligno, Lanciano 32; Juve Stabia 28; Potenza 27; Pistoiese 24.
Pescara, Arezzo, Virtus Lanciano e Taranto una gara in meno
Juve Stabia 2 punti di penalità
Potenza 3 punti di penalità
Pescara 1 punto di penalità

PROSSIMO TURNO – 14ª GIORNATA RITORNO – 26/04 – ORE 15

Benevento – Arezzo
Crotone – Gallipoli
Foligno – Potenza
Paganese - Foggia
Pescara – Sorrento
Real Marcianise – Perugia
Taranto – Cavese
Ternana – Pistoiese
Virtus Lanciano – Juve Stabia

SECONDA DIVISIONE – GIRONE C – 13ª GIORNATA RITORNO

Andria - Noicattaro 0-1
Aversa Normanna – Scafatese 2-1
Cassino – Manfredonia 0-0
Gela - Catanzaro 3-1
Melfi – Isola Liri 2-2
Monopoli - Cosenza 0-0
Pescina VdG – Barletta 1-0
Val di Sangro – Vibonese 0-0
Vigor Lamezia – Igea Virtus B. 0-1

CLASSIFICA: Cosenza 64 punti; Gela 54; Catanzaro 51; Pescina 46; Andria 45; Cassino 43; Noicattaro 38; Barletta, Scafatese, Melfi 37; Monopoli, Igea Virtus 36; Val di Sangro 32; Manfredonia, Vibonese 31; Aversa Normanna 30; Isola Liri 28; Vigor Lamezia 21. Gela, Val di Sangro, Isola Liri e Pescina una gara in meno Manfredonia 1 punto di penalità

PROSSIMO TURNO – 14ª GIORNATA RITORNO – 26/04 – ORE 15

Andria – Melfi
Barletta – Catanzaro
Cosenza - Cassino
Igea Virtus B. – Scafatese
Isola Liri – Monopoli
Manfredonia - Val di Sangro
Noicattaro – Gela
Vibonese – Pescina VdG
Vigor Lamezia - Aversa Normanna

SERIE D – GIRONE H – 13ª GIORNATA RITORNO

Angri-Grottaglie 0-0
Bitonto-Francavilla Fontana 1-0
Fasano-Sporting Genzano 1-2
Francavilla sul Sinni-G.Cilento 1-0
Ischia-Brindisi 1-0
Matera-Pianura 2-1
Pomigliano-Nocerina 3-2
S.Antonio Abate-Venafro 3-2
Turris-Bacoli Sibilla 2-1

CLASSIFICA: Brindisi 63 punti; Nocerina 55; Pianura 53; Pomigliano 51; Ischia 48; Turris 45; Fasano 43; Matera 41; Bacoli Sibilla, Francavilla Fontana e Francavilla sul Sinni 40; Angri, Sant'Antonio Abate e Bitonto 35; Grottaglie 32; Sporting Genzano 31; Gelbison Cilento 20; Venafro 19. Brindisi penalizzato di 1 punto.

PROSSIMO TURNO – 14ª GIORNATA RITORNO – 26/04

Bacoli Sibilla-Francavilla sul Sinni
Brindisi-Matera
Francavilla Fontana-Angri
Gelbison Cilento-Ischia
Grottaglie-Turris
Nocerina-Bitonto
Pianura-S.Antonio Abate
Sporting Genzano-Pomigliano
Venafro-Fasano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400