Cerca

Gioia del Colle è pronta va a Isernia per vincere

Dopo il 3-0 per i baresi in gara 1, grande entusiasmo in città per gara 2 (domenica alle ore 18), che potrebbe dare la qualificazione alle semifinali dei playoff promozione di serie A2 di pallavolo. L’unico a non scomporsi è mister Cannestracci: «Confermo che non sarà una gara facile». Il match trasmesso in diretta su Telesveva (visibile in analogico e digitale terrestre)
Gioia del Colle è pronta va a Isernia per vincere
GIOIA DEL COLLE - Gioia del Colle è pronta ad affrontare la trasferta di Isernia (domenica alle ore 18). Grande entusiasmo in città per gara 2, che potrebbe dare la qualificazione alle semifinali dei playoff promozione in A1 dopo il 3-0 per i baresi in gara 1. L’unico a non scomporsi è mister Cannestracci: «Confermo che non sarà una gara facile, a maggior ragione dopo l’incontro di mercoledì sera. Se andiamo ad analizzare attentamente l’andamento della gara salta subito agli occhi che l’incontro è stato a lungo equilibrato e solo alla fine del terzo set Isernia si è arresa. In più di un’occasione loro sono riusciti a contenere il nostro attacco e abbiamo dovuto giocare con pazienza e attenzione per non farci superare nel punteggio. Siamo stati bravi a sfruttare al meglio il gioco al centro, cosa che magari nelle ultime gare di campionato non ci era riuscita benissimo, e ad arginare i loro attaccanti nei momenti topici, ma sappiamo che possiamo e dobbiamo migliorare. A cominciare dal muro e dalla difesa, dove non siamo stati sempre impeccabili, e più in generale dobbiamo cercare di evitare di prenderci delle pausa, perché lì la Olio Pignatelli potrebbe approfittarne»

Così come nella migliore tradizione di questa stagione, la Nava si accinge a disputare un altro match intenso e combattuto, dove ogni scambio può risultare decisivo, anche se i precedenti stagionali (tre successi in altrettanti incontri) con i molisani lasciano ben sperare. «In verità – prosegue Cannestracci – in regular season abbiamo vinto due volte con Isernia, ma eravamo in piena emergenza, quindi i giocatori in campo non saranno gli stessi. Motivo in più per diffidare dei precedenti e per concentrarci solo sull’incontro di domenica. Ovviamente non posso che essere soddisfatto del recupero dei vari Rigoni e Dias, anche se Fabricio non è ancora al top e sa di poter dare molto di più, a cominciare dalla battuta. Se lui e Diogo, un po’ sottotono dai nove metri mercoledì sera, cresceranno al servizio potremo avere un’importante arma in più per mettere in difficoltà Isernia. Ma, ripeto, ci siamo preparati per affrontare una nuova battaglia; se sapremo lottare palla su palla e giocare con pazienza come sappiamo fare, allora potremo conquistare un risultato importante».

La partita sarà trasmessa in diretta su Telesveva (visibile in analogico e digitale terrestre).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400