Sabato 18 Agosto 2018 | 15:57

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Baricalcio

Decaro scrive alla Figc: «Il Bari deve ripartire dalla serie C»

La richiesta di deroga alla federazione arriva in virtù della storia di oltre un secolo e dei meriti sportivi della squadra: «Sappiamo bene che si tratta di un’operazione difficilissima, ma vogliamo tentare tutto il possibile»

Intimidazioni ai sindaci Decaro andrà da Minniti

Il presidente dell'Anci Antonio Decaro

BARI -  Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha inviato alla FIGC la richiesta ufficiale di assegnazione del titolo sportivo al Comune di Bari, come previsto dalle Norme Federali. Con la stessa nota il sindaco chiede che sia concessa alla città una deroga che consenta alla nuova squadra di calcio di disputare il prossimo campionato di Serie C. Il sindaco motiva quest’ultima richiesta di deroga anche per la storia ultracentenaria del calcio barese e dei suoi meriti sportivi. Un'ipotesi, quella proposta da Decaro, già anticipata dalla Gazzetta nell'articolo: Bari, la squadra a Decaro: tenti l'iscrizione in C e apra all'azionariato popolare. 

«Sappiamo bene che si tratta di un’operazione difficilissima - spiega Decaro - ma vogliamo tentare tutto il possibile per fare ripartire il calcio cittadino da un campionato più consono alla nostra tradizione sportiva e al numero e al calore dei sostenitori biancorossi. Bari non retrocede per le sconfitte sul campo ma è penalizzata da questioni societarie di cui la città e la squadra non sono responsabili. Crediamo poi che la nostra esperienza e la passione sportiva delle migliaia di tifosi baresi possa sostenere il campionato in un momento difficile per la Serie C. Resta chiaro che, anche nel caso in cui la FIGC dovesse respingere la richiesta di deroga, la città sosterrà comunque la squadra».

Bari BA, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Nicolatifalecce

    20 Luglio 2018 - 00:12

    Direttamente in A e scudetto assegnato. Ridicolo

    Rispondi

  • Franco

    Franco

    19 Luglio 2018 - 21:09

    Siete solo dei morti di fame se non siete riusciti a salvare la Bari dal fallimento.

    Rispondi

  • Franco

    Franco

    19 Luglio 2018 - 21:09

    Siete solo dei morti di fame se non siete riusciti a salvare la Bari dal fallimento.

    Rispondi

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 

GDM.TV

Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 

PHOTONEWS