Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 15:02

BASKET/Taranto battuto in Turchia

La squadra ionica ha soltanto accarezzato il sogno di vincere l'Europe Cup . Al termine di una finale molto combattuta, è uscita sconfitta 82-61 dopo un tempo supplementare in casa del Galatasaray, campione in carica. Le ragazze di coach Ricchini non hanno così saputo gestire il vantaggio di dodici punti (67-55) ottenuto nella gara di andata a Taranto
BASKET/Taranto battuto in Turchia
BARI - Il Cras Taranto ha soltanto accarezzato il sogno di vincere l'Europe Cup. Al termine di una finale molto combattuta, è uscito sconfitto 82-61 dopo un tempo supplementare in casa del Galatasaray, campione in carica. Le ragazze di coach Ricchini non hanno così saputo gestire il vantaggio di dodici punti (67-55) ottenuto nella gara di andata a Taranto una settimana fa.

Si è conclusa quindi nel peggiore dei modi una gara cominciata in salita, per l'enorme pressione del palazzetto dello sport di Istanbul e delle ragazze turche, le quali hanno messo il piede sull'acceleratore fino a portarsi sul 39-28 alla fine dei due periodi.

Le ioniche sono però rientrate in partita nel terzo quarto riducendo sensibilmente lo svantaggio, ma non in modo tale da mettere al sicuro il risultato. Gli ultimi minuti sono stati molto intensi, con le padrone di casa capaci di portarsi sul 67-53 a 1'40" dalla fine.

Il Cras è ancora una volta riuscito a ridurre il margine (67-55 a sessanta secondi dalla fine, 67-57 a 35" dalla sirena), ma una nuova impennata del Galatasaray ha portato le squadre in perfetta parità nelle due gare (69-57).

Nel supplementare, un parziale di 7-2 per il Galatasaray (poi diventato complessivamente 13-4) ha dato l'impronta decisiva all'incontro per la grande delusione delle pugliesi.

g.f.c.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione