Cerca

Il Dream Team Taranto chiude in crescendo

I campioni d’Italia di basket maschile in carrozzina concludono la regular season espugnando il parquet della Millennium Padova. Nei play-off scudetto sarà Santa Lucia- Sassari e Taranto – Elecom. MVP Passiwan, autore di 50 punti e primo nella classifica top-scorer
Il Dream Team Taranto chiude in crescendo
TARANTO - Il Dream Team Comes onora l’ultima giornata di campionato ed archivia una regular season più che positiva con una bella vittoria sul parquet della Millennium Padova. I veneti, ancora in corsa per i play-off con Sassari, cercano l’impresa fino alla sirena finale ma a segnare il match è, inevitabilmente, il maggior tasso tecnico dei campioni d’Italia che trovano uno straordinario Dirk Passiwan (per il tedesco 50 punti) ed espugnano il Palazzetto Comunale 76-83. Con la vittoria dei pugliesi si delinea dunque definitivamente la griglia play-off per lo scudetto: le semifinali di metà maggio saranno Santa Lucia – Anmic Sassari e Dream Team Comes – Elecom Roma, mentre in fondo alla classifica lascia la massima serie Vicenza, al posto della quale l’anno prossima ci sarà Gradisca, che vince il campionato di A2; Giulianova, Porto Torres, Bergamo e Cantù, nei play-out, si disputeranno l’ultimo posto in A1.

La partita - Coach Egidio L’Ingesso deve rinunciare a Di Bennardo e parte con Miceli, Latagliata, Counts, Passiwan e Dror. Clifford Fisher risponde con Stimac, Raourahi, Bargo, Culea e Dal Fitto. I campioni d’Italia partone bene trascinati dal trittico di lunghi in cui, a fare la parte del leone è il solito Passiwan, da subito imprendibile per la difesa veneta; Padova replica con il solo Dal Fitto, bravo a trovare spazio sotto le plance, ma alla fine dei primi dieci minuti di gioco è sotto di 11 punti (13-24). Fisher chiama immediatamente la press zone e sfrutta la buona vena del giovane Saracino, riuscendo ad accorciare il margine di svantaggio ma Taranto sfrutta bene i centimetri sotto canestro e con Dror, Counts ed ancora Passiwan, chiude il primo tempo 37-42.

Al rientro in campo la Millennium si gioca il tutto per tutto: Stimac e Bargo prendono la squadra per mano ma gli ospiti rispondono pallone su pallone trovando punti importanti con il neo-azzurro Miceli, autore di un’ottima prestazione, e manco a dirlo, con Dirk Passiwan, in giornata stratosferica (56-60). Padova prova spingere ancora sull’acceleratore in cerca dell’aggancio, ma è giocoforza costretta a lasciare troppi spazi al contropiede ionico, che Passiwan sfrutta splendidamente: il margine di quattro punti si allunga nel finale ed il gioco del fallo sistematico dei veneti trova un Dream Team freddissimo dalla lunetta; finisce 76-83 per i campioni d’Italia.

Gli spogliatoi - «i tenevamo ad onorare quest’ultima giornata e a chiudere bene la regular season». Coach Egidio L’Ingesso è a giusta ragione soddisfatto del finale in crescendo della sua squadra, che completa la stagione regolare con quindici vittorie e tre sole sconfitte. «Era la risposta che mi aspettavo dopo la sconfitta con Santa Lucia: Padova ci ha provato sino alla fine ma oggi la nostra volontà di vincere era troppo grande. Credo che i numeri finali di questo campionato siano indicativi del buon lavoro che abbiamo fatto, ma il periodo più importante della stagione arriva adesso e dobbiamo mantenere la massima concentrazione».

Il prossimo appuntamento è fra due settimane, a Senigallia, in provincia di Ancona, dove prenderà il via la fase finale di Coppa Italia. La prima semifinale scudetto, che Taranto giocherà al Palamazzola contro la Elecom Roma del grande ex Brad Ness, si disputerà invece il 17 maggio.

IL TABELLINO

PADOVA MILLENNIUM BASKET 76
DREAM TEAM COMES TARANTO 83
(13-24, 37-42, 56-60)
Padova Millennium Basket – Bargo 10, Saracino 13, Culea 14, Dal Fitto 17, Raourahi 4, Stimac 13, Giro 5, Vettorello ne, Brotto ne. All Clifford Fisher
Dream Team Comes Taranto - Latagliata, Mazzi 2, Miceli 10, Counts 9, Dror 12, Stella, Passiwan 50, Specchiarello ne, Diana ne. All. Egidio L’Ingesso
Arbitri: Fuser, Penzo, Molinari
Campo di gioco: Palazzetto Comunale, via Trento e Trieste, Camposanto (Padova). MVP: Dirk Passiwan (Dream Team Comes)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400