Cerca

Edinho sa già tutto «A Milano gara difficile»

Il centrocampista brasiliano, al Lecce da questa stagione, è comunque ottimista: «La nostra situazione di classifica ci imporrebbe di attaccare il Milan a testa bassa per cercare di ottenere i tre punti, ma questo sarebbe rischioso dovremo giocare con giudizio perchè aggredirli troppo ci porterebbe a concedere qualcosa»
Edinho sa già tutto «A Milano gara difficile»
LECCE – «A Milano ci attende una gara difficile, andremo a fare la nostra partita, cercando di raccogliere qualcosa di positivo». C'è ottimismo nelle parole di Edinho, centrocampista brasiliano del Lecce, in vista della sfida ai rossoneri di Ancelotti. «La nostra situazione di classifica ci imporrebbe di attaccare il Milan a testa bassa per cercare di ottenere i tre punti, ma questo sarebbe rischioso – spiega il calciatore sudamericano – dovremo giocare con giudizio perchè aggredirli troppo ci porterebbe a concedere qualcosa; la squadra rossonera dispone, dalla metà campo in su, di grande qualità, perciò, dovremo fare una gara intelligente. A distanza di qualche mese dal mio arrivo in Italia, ora ho le idee più chiare sul campionato italiano. Nonostante la nostra posizione di classifica, ho la speranza di potercela fare a raggiungere il traguardo della salvezza, sono fiducioso. Domenica mi troverò di fronte diversi miei connazionali – aggiunge Edinho – ricordo con piacere l'esordio di Pato in campo nell’Internacional di Porto Alegre, nella semifinale del Campionato del Mondo per club contro l’Al Ahly, quando riuscì anche a realizzare una rete. Pato è un grande giocatore ed è molto difficile da marcare».

PROBLEMI DI ABBONDANZA PER DE CANIO, SOLO CACIA OUT - Problemi di abbondanza per Luigi De Canio alla vigilia della trasferta di Milano. Tutti i giocatori disponibili, eccetto il lungodegente Cacia, per l’allenatore materano che, a causa della squalifica comminata dal giudice sportivo, sarà sostituito in panchina dal suo secondo Paolo Pavese. Lavoro incentrato sul recupero fisico della squadra e diverse le soluzioni tattiche provate nel periodo di pausa. Sembra probabile che De Canio ricorra ad uno schieramento un pò più accorto contro il Milan. Difesa a quattro, con i rientri di Polenghi e Stendardo, Edinho ed Ardito schierati davanti a protezione e centrocampo a tre, con Castillo terminale offensivo della formazione giallorosa.

KAKA' È PRONTO PER IL LECCE, OK ANCHE RONALDINHO - Kakà ha giocato novanta minuti con il Brasile procurandosi un rigore nella vittoria contro il Perù, e domani tornerà a Milanello pronto a giocare, anche dall’inizio, domenica contro il Lecce, visto che ormai è superato il problema al piede. Con lui rientreranno in Italia anche Ronaldinho, in campo 85' complessivi nel doppio impegno verdeoro, e Pato, impegnato solo nell’ultimo scorcio della seconda partita. I tre brasiliani sono annunciati in forma, come gli altri reduci dalle Nazionali, tutti già al lavoro oggi tranne Shevchenko che, dopo aver segnato il suo 40/mo gol con l’Ucraina contro l’Inghilterra di Beckham, oggi ha goduto un giorno di riposo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400