Cerca

Lippi mischia le carte  nell'allenamento

Il ct azzurro, come lasciato intendere alla vigilia, non ha lasciato trapelare la formazione titolare dell'Italia nella sfida contro l'Irlanda in programma a Bari alle ore 20,50. A centrocampo, oltre a De Rossi e Pirlo, ballottaggio tra Brighi e Palombo. In attacco il dubbio può essere tra Rossi e Pazzini
• Abete: «Cassano? Ho fiducia nel ct»
• E Marcello non si fida di... Davide
Lippi mischia le carte  nell'allenamento
BARI – Davide contro Golia: Giovanni Trapattoni ieri ha usato un’altra delle sue similitudini per inquadrare Italia-Irlanda di questa sera, e a distanza il ct azzurro Marcello Lippi gli risponde: «Trap ha detto tante cose alla vigilia, come sempre: lui condisce le gare di grande sagacia e anche di grande simpatia. Forse l’Irlanda ci considera un gigante come Golia, di sicuro non si sente piccola come Davide», ha detto Lippi nella consueta intervista ai Raisport, nell’ambito dell’accordo di esclusiva tra Figc e tv pubblica.

Lippi ha anche risposto a Sacchi, che in un suo articolo ha parlato di calcio italiano non spettacolare. «Nel mondo – ha detto – di grandissimo calcio io non ne vedo. nè a livello di club nè a livello di Nazionale. Ma tenuto conto del poco tempo che hanno a loro disposizione, mi sembra che le nazionali giochino tutto sommato abbastanza bene». Infine il contrasto di sentimenti di Trapattoni, questa sera quando risuoneranno l’Inno italiano e poi quello irlandese: «Credo che il contrasto di sentimenti sarà zero – ha detto Lippi – tra Inno di Mameli e quello irlandese, non ci può essere».

Test di rifinitura per gli azzurri, a poche ore da Italia-Irlanda, partita di qualificazione ai mondiali 2010. E il ct azzurro, come lasciato già intendere chiaramente alla vigilia, ha mischiato le carte dei suoi giocatori per quanto riguarda la formazione titolare. A centrocampo, il ballottaggio per il terzo posto dovrebbe essere tra Brighi e Palombo, con il primo dei due favorito. In attacco la sensazione è che, fermo restando l’impiego di Iaquinta e Pepe, il dubbio possa essere tra Rossi e Pazzini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400