Cerca

Bari-Parma gara che tira Può essere già decisiva

A nove giornate dalla fine della serie B mettere il Parma a sette punti, e magari aumentare il distacco dalla terza, sarebbe il guizzo determinante. Dopo il pienone per la Nazionale, il San Nicola sarà gremito in campionato come non accadeva da tempo. La Lega ha ufficializzato il calendario dei playoff. Ma a giugno i biancorossi contano di essere già in serie A
Bari-Parma gara che tira Può essere già decisiva
BARI - Bari-Parma è la partita dell'anno. A nove giornate dalla fine del campionato di serie B può essere la gara decisiva, soprattutto dal punto di vista psicologico. Mettere il Parma a sette punti, e magari aumentare il distacco dalla terza, sarebbe il guizzo determinante. Tanto che il San Nicola sarà gremito come non accadeva da tempo. Circa trentamila tifosi tiferanno sugli spalti per la sfida (sabato alle ore 16). La Lega ha ufficializzato il calendario dei playoff. Ma a giugno i biancorossi contano di essere già in serie A. 

La squadra biancorossa ha ripreso oggi pomeriggio gli allenamenti all’antistadio. Sono rimasti fermi Stellini (contrattura alla coscia destra), Esposito (si è sottoposto ad una risonanza al ginocchio destro che ha escluso complicazioni) e Kamata (per motivi precauzionali). Ha svolto lavoro differenziato Rivas. Domani alle 14.30 è prevista l’amichevole con i dilettanti del Corato all’antistadio.

Piccolo fuori programma festoso del comico Gene Gnocchi che in qualche modo questo pomeriggio ha partecipato all’allenamento del Bari. «Quando ho visto il preparatore il professor Ventrone – attacca Gnocchi – gli ho chiesto di non farmi lavorare troppo...».

Il comico emiliano ha poi aggiunto da ex tesserato del Parma: «Sono qui pieno di microcip per carpire i segreti del gioco del Bari e comunicarli alla squadra allenata da Guidolin. In verità vorrei conoscere anche il segreto della ricrescita dei capelli di Antonio Conte...».

Infine una battuta su Cassano: «È il giocatore più forte del mondo – conclude – e guardo la domenica le gare della Samp solo per le sue prestazioni. Ma nel caso delle sua mancata convocazione, ogni allenatore è libero di fare le sue scelte. Con l’acne che ha Cassano, avrebbe assorbito tutta la luce dei riflettori del San Nicola...».

Queste le date delle eventuali gare valide per i playoff e i playout del campionato di serie B, comunicate oggi dalla Lega Calcio

- Playoff per l’ammissione alla serie A

domenica 7 giugno – gare di andata 6ª classificata serie B-3ª classificata serie B 5ª classificata serie B-4ª classificata serie B

giovedì 11 giugno – gare di ritorno 3ª classificata serie B-6ª classificata serie B 4ª classificata serie B-5ª classificata serie B

domenica 14 giugno finale (andata)
sabato 20 giugno finale (ritorno)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400