Cerca

Trapattoni: «Prima di tutto, non prenderle»

Il ct della Nazionale irlandese, nonostante un pò di delusione per il pareggio casalingo di sabato contro la Bulgaria: «Con la nostra mentalità, con il nostro spirito di squadra potremo fare bene in Italia». In effetti, è l’arma migliore dei verdi
Trapattoni: «Prima di tutto, non prenderle»
Giovanni TrapattoniDUBLINO – «E' importante per noi vincere in Italia, ma lo è ugualmente non perdere»: è fedele alla sua filosofia del "primo non prenderle" Giovanni Trapattoni, ct della Nazionale irlandese che mercoledì affronterà gli azzurri a Bari. «Con la nostra mentalità, con il nostro spirito di squadra potremo fare bene in Italia», ha detto Trapattoni prima di lasciare l’Irlanda, nonostante un pò di delusione per il pareggio casalingo di sabato contro la Bulgaria. 

Del resto lo spirito di squadra – rilevano gli osservatori – è quanto di meglio i verdi posseggano e l’arma migliore del tecnico lombardo. La trasferta pugliese del Trap viene vista in Irlanda anche come la sfida di un grande ct nella sua patria. Per la Nazionale di Lippi l’ex allenatore della Juventus professa ammirazione: di recente ha dichiarato che l’Italia possiede giocatori che in un qualsiasi momento possono risolvere una partita a loro favore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400