Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 04:50

Pepe-Pazzini-Rossi il tridente d'attacco di Lippi

Azzurri di nuovo in campo questa mattina a Coverciano, per preparare l’incontro di mercoledì a Bari contro l’Irlanda, valido per le qualificazioni ai mondiali 2010 in Sudafrica. Lavoro a parte per tre giocatori: Iaquinta, Chiellini e Pepe
Pepe-Pazzini-Rossi il tridente d'attacco di Lippi
Il ct dellFIRENZE – Azzurri di nuovo in campo questa mattina a Coverciano, per preparare l’incontro di mercoledì a Bari contro l’Irlanda, valido per le qualificazioni ai mondiali 2010 in Sudafrica. Dopo il riscaldamento, Lippi ha fatto svolgere alla Nazionale un allenamento di possesso palla. Lavoro a parte per tre giocatori, Iaquinta, Chiellini e Pepe che si sono limitati ad una corsa sul campo laterale del centro tecnico federale.

Il ct ha parlato con il gruppo al completo per circa 20', in particolare con Andrea Dossena. Poi è stata effettuata una prima partitella a ranghi misti 8 contro 8 senza portieri in cui si sono viste alcune soluzioni in vista del match contro l’Irlanda di mercoledì. Da una parte è stata provata una difesa con da destra a sinistra Zambrotta, Cannavaro, Bocchetti e Dossena, mentre nell’altra formazione un centrocampo con Pirlo, De Rossi e Brighi.

Nella partitella finale 9 contro 9, con i portieri, a segno Giuseppe Rossi, tre volte Pazzini e due Quagliarella. Allenamento differenziato di sola corsa per Iaquinta, Pepe e Chiellini. Questa ad oggi la probabile formazione anti-Irlanda: Buffon in porta; Zambrotta, Cannavaro, Chiellini e Dossena in difesa; De Rossi, Pirlo, Brighi a centrocampo; Pepe, Pazzini e Giuseppe Rossi davanti.

• Pepe nella coda: «Basta parlare di Cassano»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione