Cerca

Gallipoli scavalcato: non è più primo in classifica

Nella ventisettesima giornata della Prima Divisione, i salentini perdono a Cava e il Crotone (Taranto ko) è la nuova capolista. Sconfitto anche il Foggia (playoff addio?). Potenza prende un punto. In Seconda Divisione vince soltanto il Manfredonia. Lunedì Catanzaro-Andria
Gallipoli scavalcato: non è più primo in classifica
Nel girone B della Prima Divisione, ribaltone in vetta alla classifica con il Gallipoli di Giuseppe Giannini sconfitto a Cava dè Tirreni e scavalcato dal Crotone in testa alla classifica. Un gol di Cipriani consente ai campani di riscattarsi dalla sconfitta nel derby con il Sorrento e di vendicare la pesante battuta d’arresto subita all’andata (5-1). Ora a comandare è il Crotone che sfrutta in pieno l’invitante asso nella manica superando allo «Scida» il Taranto, una delle squadre più in forma del momento; per i calabresi è Figliomeni a firmare l’importante doppietta.

Il Benevento, terza forza del campionato, nell’anticipo di sabato non passa sul terreno del Real Marcianise dopo essere passato due volte in vantaggio (2-2); non basta la doppietta di Evacuo. La partita più attesa era Arezzo-Foggia e ad avere la meglio è la formazione guidata da Ugolotti, vittoriosa nel finale grazie a un gol di Chianese; il Foggia adesso si allontana a sei punti dalla zona play-off.

Vince il Pescara nuovo corso che in settimana aveva provveduto all’esonero di Giuseppe Galderisi; il neo tecnico Antonello Cuccureddu, al suo esordio in panchina, ottiene i primi tre punti contro il Foligno. Cade davanti al proprio pubblico il Perugia che al «Curi» viene superato nel finale dalla Paganese (1-2). Rotonda e convincente avvermazione della Ternana contro il Lanciano (3-0) con doppietta di Perna. In coda la Pistoiese di Moreno Torricelli vince lo scontro diretto con la Juve Stabia (1-0), agganciandola così in classifica. Il Potenza, che non è certo esente dalla lotta per evitare l’ultimo posto, raccoglie un pari a Sorrento (1-1).

In seconda divisione, nel girone C la lanciatissima capolista Cosenza si ferma sul terreno della Scafatese (1-0). Uno stop quasi indolore, anche perchè il Gela, immediata inseguitrice, non va oltre il pari a reti bianche contro l’Aversa. Domani l’interessante posticipo del «Ceravolo» tra Catanzaro e Andria. Il Pescina raccoglie un punto sul campo del Noicattaro in una delle cinque partite della giornata concluse a reti bianche. A riscattare lo scarso score del girone ci pensa il Manfredonia, vittorioso per 4-1 contro l’Isola Liri.

PRIMA DIVISIONE – GIRONE B – 10ª GIORNATA RITORNO

Arezzo - Foggia 1-0
Cavese - Gallipoli 1-0
Crotone – Taranto 2-0
Perugia – Paganese 1-2
Pescara – Foligno 2-1
Pistoiese – Juve Stabia 1-0
Real Marcianise – Benevento 2-2 (ieri)
Sorrento - Potenza 1-1
Ternana – Virtus Lanciano 3-0

CLASSIFICA: Crotone 52 punti; Gallipoli 51; Benevento 48; Cavese, Arezzo 47; Foggia 41; Ternana 35; Paganese 34; Perugia, Real Marcianise, Sorrento 33; Taranto 32; Foligno, Lanciano 31; Pescara 30; Potenza 23; Juve Stabia, Pistoiese 22. Juve Stabia 2 punti di penalità Potenza 3 punti di penalità Pescara 4 punti di penalità

PROSSIMO TURNO – 11ª GIORNATA RITORNO – 05/04 – ORE 15

Arezzo - Real Marcianise
Foggia - Perugia
Foligno – Benevento
Gallipoli – Ternana
Juve Stabia – Sorrento
Paganese - Pescara
Potenza – Cavese
Taranto – Pistoiese
Virtus Lanciano – Crotone

SECONDA DIVISIONE – GIRONE C – 10ª GIORNATA RITORNO

Barletta – Igea Virtus B. 0-0
Cassino - Melfi 0-0
Catanzaro - Andria lunedì ore 20.45
Gela – Aversa Normanna 0-0
Manfredonia - Isola Liri 4-1
Noicattaro – Pescina VdG 0-0
Scafatese - Cosenza 1-0
Val di Sangro - Monopoli 2-1
Vibonese – Vigor Lamezia 0-0

CLASSIFICA: Cosenza 59 punti; Gela 50; Catanzaro 48; Andria 44; Pescina 42; Cassino 40; Noicattaro, Scafatese, Barletta 33; Monopoli, Igea Virtus, Melfi 32; Vibonese 30; Val di Sangro 28; Manfredonia, Aversa Normanna 26; Isola Liri 24; Vigor Lamezia 19. Manfredonia 1 punto di penalità

PROSSIMO TURNO – 11ª GIORNATA RITORNO – 05/04 – ORE 15

Andria - Cassino
Aversa Normanna – Manfredonia
Igea Virtus B. - Cosenza
Isola Liri - Vibonese
Melfi – Noicattaro
Monopoli - Scafatese
Pescina VdG – Gela
Val di Sangro – Catanzaro
Vigor Lamezia – Barletta

SERIE D – GIRONE H – 11ª GIORNATA DI RITORNO

Angri – Nocerina 1-0
Bitonto – Sporting Genzano 3-0
Fasano – Pianura 1-0
Grottaglie – Francavilla Br 1-1
Ischia – Bacoli Sibilla 1-1
Matera – Gelbison Cilento 0-1
Pomigliano – Venafro 2-0
S.Antonio Abate – Brindisi 3-2
Turris – Francavilla Pz 0-0

CLASSIFICA: Brindisi 62 punti; Nocerina 52, Pianura 50; Pomigliano 48; Fasano, Ischia 42; Turris 40; Bacoli 39; Francavilla Pz 38; Francavilla Br 37; Matera 36; Bitonto 32; Angri, Grottaglie 31; S.A.Abate 29; Genzano 28; Cilento 22; Venafro 16.

PROSSIMO TURNO – 12ª GIORNATA DI RITORNO – 4 APRILE

Bacoli Sibilla – Matera
Brindisi – Fasano
Francavilla Pz – Ischia
Francavilla Br – Turris
Gelb. Cilento – S. Antonio Abate
Nocerina – Grottaglie
Pianura – Pomigliano
Sporting Genzano – Angri
Venafro – Bitonto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400