Cerca

L'ex Colombo: «Giocheremo per i tre punti»

Determinato e con fortissime motivazioni dopo il reintegro ad inizio marzo nella rosa, l'attaccante del Bari contro il Cittadella ha disputato uno spezzone di gara nel finale. «Se dovessi segnare al Pisa è sicuro che esulterò». In vista della gara, fermo il difensore Bonomi
L'ex Colombo: «Giocheremo per i tre punti»
Colombo svetta in Bari-LivornoBARI - Determinato e con fortissime motivazioni dopo il reintegro ad inizio marzo nella rosa, l'attaccante Corrado Colombo è l’ex di turno nella fila del Bari che domenica giocherà in trasferta a Pisa. Sabato scorso con il Cittadella ha disputato uno spezzone di gara nel finale. «Affronteremo – spiega la punta – una squadra molto diversa da quella nella quale ho militato la passata stagione, in più senza Greco e Alvarez, due assenze pesantissime. Noi dovremo fare il nostro dovere e giocare per i tre punti. Solo per la vittoria».

Colombo è uno degli idoli della curva nord, che ne ha apprezzato l’attaccamento ai colori sociali (il giocatore, escluso per la querelle Volpato, seguì la trasferta di Livorno nel settore ospiti con gli ultrà). «Se dovessi segnare al Pisa - dice – è sicuro che esulterò. Il mio obbiettivo per questo finale di stagione è di dare un contributo per la promozione del Bari. Magari segnando anche un gol al San Nicola, sotto la curva dei miei tifosi».

Intanto, allenamento pomeridiano oggi per il Bari in sede. E’ rimasto fermo il difensore Bonomi (problemi muscolari), mentre sono assenti Kutuzov e Ranocchia aggregati rispettivamente alla nazionale bielorussa e a quella azzurra under 21. Anche il regista Donda si è allenato in gruppo. Domani pomeriggio è prevista una nuova seduta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400