Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 17:32

Taranto e Potenza, due squalificati a testa

Il giudice sportivo della Lega Pro ha fermato in Prima Divisione trentuno giocatori, tra cui Carrozza e Prosperi del club ionico e Nole e Patarini della società lucana. Tre turni al barese Del Core (Perugia)
Taranto e Potenza, due squalificati a testa
FIRENZE – Il giudice sportivo della Lega Pro ha squalificato in Prima Divisione 31 giocatori. Per quattro giornate Marruocco (Cavese) per aver colpito con un pugno al volto un giocatore avversario al termine della gara. Per tre giornate squalificato Del Core (Perugia), per due giornate Galeotti (Lecco), Foro (Sambenedettese). Stop di una gara per Zoppetti (Perugia), Delgrosso e Di Dio (Ternana), Guidetti e Viali (Cremonese), Galeoto (Crotone), Ametrano (Juve Stabia), Nole (Potenza), Carlini (Lecco), Muwara (Pistoiese), Zappacosta (Pro Patria), Bedin e Lambrughi (Pro Sesto), Carrozza e Prosperi (Taranto), Alfano, Farina e Nocerino (Cavese), Segarelli (Cesena), Bergamelli (Verona), Cervo e Jidayi (Padova), Patarini (Potenza), Ferrario e Pivotto (Ravenna), Aprea (Venezia) e Colussi (Lanciano).

Ammoniti con diffida: Radi (Juve Stabia), Caracciolo e Imparato (Paganese), Di Napoli (Real Marcianise), Pesaresi (Cremonese), Bertolucci (Pistoiese), D’Alterio (Portogruaro) e Lo Monaco (Sorrento).
Squalificato per quattro gare il massaggiatore della Cavese, Mario Aurino, per aver rivolto ai giocatori avversari al termine della gara ripetute frasi offensive e per aver spintonato uno di loro.
Inibito a svolgere ogni attività all’interno della Federcalcio fino al 30 giugno 2009 il dirigente Francesco D’Amico (Cavese) e fino al 31 maggio 2009 il dirigente Antonio Fariello (Cavese).
Ammende a società: Potenza 6500 euro, per ritardo sull'orario d’inizio della gara causato dai propri sostenitori e per cori offensivi verso il portiere della squadra avversaria. Pro Sesto 1500 euro, Foggia 1000 e Verona 500.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione