Cerca

Conte ha nel mirino il record di Salvemini

Nella stagione 1988-1989 il Bari, che poi finì in A, collezionò per due volte sedici risultati utili di fila: dalla prima giornata alla sedicesima e dalla diciottesima alla trentatreesima. Si potrebbe fare meglio restando imbattuti nelle prossime due gare (a Pisa e con il Parma)
Conte ha nel mirino il record di Salvemini
BARI - A un passo dal doppio record di Salvemini nella stagione 1988-1989. Quel Bari, che poi finì la corsa in A, collezionò per due volte sedici risultati utili consecutivi. Il Bari rimase imbattuto dalla prima giornata alla sedicesima e dalla diciottesima alla trentatreesima. Da allora nessun tecnico è più riuscito ad avvicinarsi al limite massimo stabilito dall’allenatore di Molfetta Il Bari attuale, quello di Conte, può fare un altro salto nella storia pareggiando «quel» Bari. I biancorossi sono in serie positiva da 15 turni, basterebbe non perdere domenica prossima (posticipo televisivo) a Pisa per operare l’aggancio. E magari poi pensare al sorpasso in occasione del match interno col Parma.

Intanto, la febbre per la trasferta in Toscana continua a salire. Saranno numerosi i tifosi che seguiranno la squadra biancorossa. Fra le altre cose, il Centro Coordinamento Bari Club sta organizzando pullman per Pisa (per informazioni telefonare al numero 333/1126711).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400