Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 00:44

Il Giovinazzo torna a gioire a Forte dei Marmi

Le doppiette di Ranieri e Garcia Mendez e la rete di Depalma riportano i baresi al successo (5-3) contro il fanalino di coda della serie A1 maschile di hockey su pista. Pugliesi di nuovo al settimo posto, in attesa del test interno col Breganze
Il Giovinazzo torna a gioire a Forte dei Marmi
LGIOVINAZZO - Ritorna al settimo posto del torneo di A1. È l’Afp Giovinazzo che col 3-5 di Forte dei Marmi si conferma nella pancia della classifica della massima serie in attesa del test interno col Breganze, reduce dall’insolito 0-0 casalingo con l’Amatori Lodi, e con sole tre lunghezze di ritardo proprio dai pugliesi di Pino Marzella. Che in Toscana hanno sciorinato una prova di carattere e tenacia: in svantaggio 2-0, in virtù dei centri di Santucci e del penalty messo a segno da Liberalon, la matricola biancoverde non si è arresa nonostante l’errore di Illuzzi dal dischetto del rigore ed i continui assalti dei padroni di casa disinnescati da uno Stallone maestoso.

Nella ripresa Ranieri riapre il posticipo del ventiduesimo turno, mentre il perfetto rigore di Garcia Mendez serve a riequilibrare una sfida che, nei primi venticinque minuti di gioco, pendeva dalla parte dei padroni di casa. Sul 2-2 il Forte ha un sussulto e inserisce la freccia con Polacci: l’Afp è lì ed in un solo giro di lancette riagguanta l’avversario con il 3-3 di Garcia Mendez, prima del poker dell’indomito capitano Depalma. La festa biancoverde, che cancella i due stop di fila col Seregno e col Follonica, si conclude col sigillo finale di un Ranieri in grande spolvero. E il club di Antonio Scioli festeggia anche il primo successo dell’anno dinanzi alle telecamere di Rai Sport Più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione