Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 02:21

Ecco il Campionato italiano juniores di taekwondo

Presentato il grande evento sportivo che si terrà il 28 ed il 29 marzo presso il Palafiom di Taranto. Vedrà la partecipazione di 250 atleti provenienti da ogni regione della penisola, per un seguito complessivo di oltre 2.500 persone
Ecco il Campionato italiano juniores di taekwondo
Incontro di taekwondoTARANTO - È stato presentato oggi, presso Palazzo di Provincia, il Campionato Italiano Juniores di Taekwondo, che si svolgerà in Puglia, a Taranto, sabato 28 e domenica 29 marzo. Sbarcato per la prima volta in riva allo Ionio, il prestigioso appuntamento con uno dei più recenti sport olimpici si terrà sui quadrati di gara del Palafiom e vedrà la partecipazione di 250 atleti provenienti da ogni regione della penisola, per un seguito complessivo di oltre 2.500 persone.

Alla presentazione dell’evento sportivo hanno partecipato il Presidente dell’ASD Taekwondo Taranto Domenico L’Erario, il Delegato Provinciale della FITA (Federazione Italiana Taekwondo) Tommaso Petrelli, il presidente del CONI Provinciale Giuseppe Graniglia e l’organizzatore nonché responsabile marketing della manifestazione Elio Dalto.

A fare gli onori di casa è stato proprio quest’ultimo che dopo aver ringraziato l’Amministrazione Provinciale per la grande disponibilità, s’è soffermato sui benefit d’immagine, ma anche economici, che giungeranno per Taranto. «Il Campionato è un’occasione molto importante per questa città perché porterà senza dubbio pubblicità positiva a livello nazionale; non dimentichiamo poi che il seguito dei 250 atleti condurrà migliaia di persone qui in Puglia, con un conseguente beneficio finanziario di buona parte del territorio. E’ il grande impulso che nasce dallo sport di altissimo livello e siamo fieri di poterne contribuire».

«Venerdì sera ci saranno i vari controlli di tutti gli iscritti e sabato mattina, alle ore 9.00, inizieranno i combattimenti – ha continuato il presidente dell’ASD Taekwondo Taranto Domenico L’Erario soffermandosi ad illustrare l'appuntamento-. Il Campionato, riservato esclusivamente alle cinture nere, assegnerà tre titoli: maschili Junior A, che comprende i nati fra il 1992 e il 1993, maschili Junior B, composta dai nati fra il1994 e il 1995 ed infine cinture nere femminili, tutte nate fra il 1992 ed il 1995».

Entusiasta anche il Delegato Provinciale della FITA Tommaso Petrelli: «l movimento del taekwondo conta ormai oltre 20.000 tesserati ed è in costante crescita grazie ad atleti come Mauro Sarmiento, che ha conquistato un argento olimpico a Pechino e che sarà ospite della manifestazione pugliese. Il Campionato Juniores potrà essere un volano per Taranto ma anche per la Puglia».

«Siamo orgogliosi – ha commentato il presidente del CONI Provinciale Giuseppe Graniglia – di poter ospitare un avvenimento simile. La nostra città sta esprimendo atleti di ottimo livello che saranno certamente protagonisti anche nella due giorni del Palafiom».

Come ha infine ricordato ancora Elio Dalto «l’ingresso nel Palazzo dello Sport di via Golfo di Taranto 16 sarà assolutamente gratuito. Ad occuparsi dell’accoglienza del pubblico sarà la Protezione Civile».

Nell’attesa del Campionato Nazionale Juniores, intanto, l’ASD Taekwondo e la Palestra ASD Eurosport 2000, in collaborazione con in consigliere circoscrizionale del Borgo Roberto Tagliente, hanno organizzato per domenica 22 marzo un’esibizione presso Piazza Maria Immacolata.  Un piccolo assaggio delle grandi giornate di taekwondo che aspettano la città di Taranto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione