Cerca

Giovedì 18 Gennaio 2018 | 11:13

Vancouver 2010: atlete fanno causa

(ANSA) - ROMA, 20 APR - Un gruppo di atlete del salto con gli sci ha iniziato una causa perche' la specialita' femminile sia ammessa ai Giochi di Vancouver nel 2010. Secondo la procedura intentata presso una corte canadese l'assenza della specialita' femminile viola le leggi anti-discriminazione del Canada. Le atlete chiedono che se non verranno ammesse le donne non si svolga la competizione neanche per i maschi.
Vancouver 2010: atlete fanno causa
(ANSA) - ROMA, 20 APR - Un gruppo di atlete del salto con gli sci ha iniziato una causa perche' la specialita' femminile sia ammessa ai Giochi di Vancouver nel 2010. Secondo la procedura intentata presso una corte canadese l'assenza della specialita' femminile viola le leggi anti-discriminazione del Canada.
Le atlete chiedono che se non verranno ammesse le donne non si svolga la competizione neanche per i maschi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400