Sabato 21 Luglio 2018 | 15:40

ROMA

Sogno chiamato Florida, nuovi poveri Usa

Nel film di Sean Baker, un grande Dafoe candidato all'Oscar

Sogno chiamato Florida, nuovi poveri Usa

ROMA, 18 MAR - In un motel low cost, Magic Castle, in un non luogo nel nulla della provincia americana di Orlando, vicino Disneyland, si svolge la vicenda comica e triste di 'Un sogno chiamato Florida' di Sean Baker, film per il quale Willem Dafoe ha ottenuto la nomination all'Oscar come Miglior Attore non Protagonista, dopo aver già collezionato le nomination ai Golden Globe, ai BAFTA e agli Screen Actors Guild. Awards. Il film, in sala dal 22 marzo distribuito da Cinema di Valerio De Paolis, ci porta in un posto popolato da famiglie ai margini del sogno americano, tutte persone che non ce l'hanno fatta: obesi, aspiranti attori, escort, perdenti che non possono più permettersi un appartamento. E soprattutto in questo motel vivono, bambini che nessuno segue davvero, con famiglie scoppiate, disagiate, senza forma. È il caso di Moonee (Brooklyn Kimberley Prince), ragazzina di 6 anni piena di energia e spirito. Ma a vegliare su questo gruppo c'è per fortuna Bobby (Dafoe), affidabile e paterno gestore del posto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Volto Michelangelo in Madonna Manchester

Volto Michelangelo in Madonna Manchester

 
Scoperta antica focacceria a Himera

Scoperta antica focacceria a Himera

 
Musica: Pat Metheny, la serata intima e intensa con Roma

Musica: Pat Metheny, la serata intima e intensa con Roma

 
Pat Metheny, grande serata con Roma

Pat Metheny, grande serata con Roma

 
Festa Roma, Premio Carriera a Huppert

Festa Roma, Premio Carriera a Huppert

 
A Festa Roma il nuovo film di De Angelis

A Festa Roma il nuovo film di De Angelis

 
Vanoni canta in clinica per i pazienti

Vanoni canta in clinica per i pazienti

 
Trintignant, "Per me il cinema è finito"

Trintignant, "Per me il cinema è finito"

 

GDM.TV

Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 

PHOTONEWS