Domenica 22 Luglio 2018 | 07:10

ROMA

Arriva La verità sul processo Andreotti

Di Gian Carlo Caselli e Guido Lo Forte

Arriva La verità sul processo Andreotti

ROMA, 13 GEN - E' in libreria "La verità sul processo Andreotti", di Gian Carlo Caselli, e Guido Lo Forte. I due - il primo è stato giudice istruttore a Torino e ha guidato la procura della Repubblica a Palermo mentre Guido Lo Forte, pubblico ministero a Palermo prima come sostituto e poi come procuratore aggiunto e, a Messina, come procuratore capo - in questo volume edito da Laterza, tornano sull'assoluzione dell'accusa di associazione con Cosa Nostra a Giulio Andreotti. "Assolto! Assolto! Assolto" - si legge - parole urlate a piena gola da un avvocato in toga raggiante di felicità era Giulia Bongiorno, nell'atto di comunicare al suo cliente l'esito del processo...a onore del vero il triplice urlo assolto non combaciava con la parte essenziale del dispositivo della sentenza che il presidente della Corte di Appello di Palermo aveva letto pochi attimi prima, un dispositivo semplice e breve di sole otto righe che testualmente dichiarava commesso fino alla primavera del 1980 il reato ma estinto per prescrizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Meta a Giffoni, in altri nostro specchio

Meta a Giffoni, in altri nostro specchio

 
Michieletto, mio Elisir amore in spiaggi

Michieletto, mio Elisir amore in spiaggi

 
Ozpetek,penso a Netflix ma prima un film

Ozpetek,penso a Netflix ma prima un film

 
Ai Bastard menzione Premio Lunezia

Ai Bastard menzione Premio Lunezia

 
Courtney Love, l'Italia è un paese rock

Courtney Love, l'Italia è un paese rock

 
Garrone, dopo Dogman cerco mio Pinocchio

Garrone, dopo Dogman cerco mio Pinocchio

 
David Byrne "perfetto" a Umbria Jazz

David Byrne "perfetto" a Umbria Jazz

 

Arte povera e Transavanguardia a Jesi

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS