Cerca

Martedì 16 Gennaio 2018 | 10:20

ROMA

100 anni nascita Maharishi, guru Beatles

Discusso maestro della meditazione trascendentale,creò impero

100 anni nascita Maharishi, guru Beatles

ROMA, 12 GEN - Se i quattro ragazzi di Liverpool non avessero deciso un giorno di andare in India per avvicinarsi alla meditazione trascendentale, forse l'occidente non avrebbe mai conosciuto Maharishi Mahesh Yogi. Piccolo di statura, capelli lunghi e barba bianca, dimesso nella lunga tunica indiana, mistico, filosofo e guru, il fondatore della meditazione trascendentale (MT) e del movimento ad essa relativo nasceva, secondo le fonti più accreditate, il 12 gennaio di un secolo fa, nel villaggio di Chichli, vicino a Gadawara. La sua figura diventò familiare a milioni di persone dal 1968, quando, dopo una sua conferenza in Galles alla quale partecipò George Harrison, i Beatles decisero di provare la meditazione trascendentale, raggiungendolo a Rishikesh. Quel periodo trascorso in India dai Beatles e dalle loro compagne dell'epoca e immortalato in centinaia di foto, spinse un'intera generazione verso le filosofie orientali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione