Cerca

Martedì 16 Gennaio 2018 | 22:15

BRUXELLES

Capitali cultura Ue Valletta-Leeuwarden

L'anno prossimo toccherà a Matera e Plovdiv

Capitali cultura Ue Valletta-Leeuwarden

BRUXELLES, 3 GEN - Anno nuovo, capitale della cultura nuova: il 2018 vedrà sotto i riflettori la maltese Valletta e l'olandese Leeuwarden, che passeranno poi il testimone, nel 2019, all'italiana Matera e alla bulgara Plovdiv. La capitale di Malta terrà la cerimonia di apertura dal 14 al 20 gennaio, ispirandosi alla tradizionale "festa" paesana maltese, con l'obiettivo di ripensare il concetto di cultura e di mettere in contatto le due sponde del Mediterraneo. Tre i temi attorno a cui ruoteranno gli oltre 140 progetti e 400 eventi del programma annuale: 'Storie dell'isola', 'Barocco futuro' e 'Viaggi', con circa mille artisti, curatori, scrittori, designer, registi, attori, cori e così via. Leeuwarden, capitale della Frisia olandese, lancerà le attività culturali il fine settimana successivo del 26-27 gennaio, con al centro del programma il concetto di "iepen mienskip", ovvero comunità aperta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione