Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 22:46

ROMA

Vivian Maier, l'opera svelata, successo

Visitatori in fila alla mostra di Milano. Prolungato l'orario

Vivian Maier, l'opera svelata, successo

ROMA, 23 GEN - Un'opera fotografica enorme e mai svelata. Durante la sua vita, Vivian Maier ha prodotto 150 mila scatti, ritrovati in forma di negativi, diapositive, stampe, rullini di cui non vide mai le foto sviluppate. Quel patrimonio, venuto alla luce grazie a John Maloof, che ne acquistò casualmente una parte a un'asta nel 2007 e che con determinazione decise di raccogliere tutto ciò che appartenesse a Vivian Maier, è arrivato per la seconda volta in Italia. Dopo la mostra a Nuoro l'estate scorsa, la fondazione Forma Meravigli di Milano ha esposto 120 fotografie in bianco e nero realizzate tra gli anni Cinquanta e Sessanta, una selezione di immagini a colori scattate negli anni Settanta e alcuni filmati in super 8 realizzati dalla stessa Maier. La grandissima quantità di visitatori della mostra, aperta fino al 31 gennaio, ha spinto la fondazione a prolungarne l'orario fino alle 21.00.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione