Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 04:07

TORINO

La Venere di Botticelli va in Georgia

Dal 4 ottobre al 30 novembre al Museo Nazionale Georgiano

La Venere di Botticelli va in Georgia

TORINO, 21 SET - Con l'arrivo dell'autunno la Venere di Botticelli, uno dei tesori più preziosi di proprietà dei Musei Reali, riprende il suo tour come ambasciatrice della cultura italiana nel mondo. Dal 4 ottobre al 30 novembre farà tappa a Tbilisi, nella Galleria del Museo Nazionale Georgiano, dove verrà collocata in una sala unica a lei dedicata. L'iniziativa si inserisce nelle celebrazioni per il 25/o anniversario del ristabilimento delle relazioni diplomatiche italo-georgiane, che fece seguito al riacquisto dell'indipendenza georgiana nel quadro della dissoluzione dell'Urss. Venere sarà anche la protagonista di una campagna di comunicazione articolata in diverse puntate: Botticelli, la bellezza, in cui la Venere di Torino è archetipo di bellezza e simbolo di una centralità italiana sulla scena culturale georgiana; Caravaggio, la luce; Leonardo, il genio. La Venere di Torino proviene dalla collezione Gualino. Dal 1930 è patrimonio della Galleria Sabauda di Torino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione