Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 02:08

Sonetti Shakespeare furono piratati

(ANSA) - NEW YORK, 20 MAG - I sonetti di Shakespeare, uno dei piu' grandi tesori della letteratura inglese, non avrebbero mai dovuto raggiungere il pubblico.I sonetti sarebbero stati diffusi contro la volonta' del drammaturgo, che li aveva scritti a scopo privato. Lo rivela lo studioso Clinton Heylin, autore del libro ''The Unold Story of Shakespeare's Sonnets'', in cui si ipotizza che i testi vennero 'piratati'. ''A quel tempo era frequente imbattersi in copie non ufficiali'' di lettera...
Sonetti Shakespeare furono piratati
(ANSA) - NEW YORK, 20 MAG - I sonetti di Shakespeare, uno dei piu' grandi tesori della letteratura inglese, non avrebbero mai dovuto raggiungere il pubblico.I sonetti sarebbero stati diffusi contro la volonta' del drammaturgo, che li aveva scritti a scopo privato.
Lo rivela lo studioso Clinton Heylin, autore del libro ''The Unold Story of Shakespeare's Sonnets'', in cui si ipotizza che i testi vennero 'piratati'.
''A quel tempo era frequente imbattersi in copie non ufficiali'' di letteratura, ha spiegato Heylin.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione