Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 12:37

ROMA

Brian May, 70 anni nel mito dei Queen

Dottore in astrofisica, è uno dei chitarristi più amati al mondo

Brian May, 70 anni nel mito dei Queen

ROMA, 17 LUG - Il dottore in astrofisica Brian May mercoledì 19 luglio compirà 70 anni, con la serenità di chi continua nel mondo a incarnare il mito dei Queen. Brian May è stato l'alter ego di Freddie Mercury, un performer leggendario, uno dei più grandi di sempre. Un ruolo svolto anche fuori dal palco, come compositore, ("We Will Rock You", "Who Wants To Live Forever", "I Want It All", "The Show Must Go On" sono sue), coautore, arrangiatore, per non dire del contributo come cantante. Come Roger Taylor, anche Brian May è un buon vocalist ed è questa abilità, unita ai virtuosismi di Freddy Mercury, a rendere così peculiari le polifonie della band. Il compleanno di mercoledì festeggia i 70 anni di uno dei chitarristi più famosi e imitati del pianeta. Insieme alla voce di Mercury, l'altro polo del suono dei Queen è la chitarra di May.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione