Cerca

Giovedì 14 Dicembre 2017 | 03:09

ROMA

Alan Gilbert dirige Sol Gabetta

A Santa Cecilia tra Liszt, Martinu e Ring di Wagner

Alan Gilbert dirige Sol Gabetta

ROMA, 15 FEB - Lei è l'astro del violoncello, da sempre divisa tra la carriera da solista e la passione per la musica da camera. Lui, il Maestro della New York Philarmonic, conteso da tutte le grandi orchestre del mondo. Sol Gabetta e Alan Gilbert, per la prima volta insieme, a Santa Cecilia. E' il nuovo appuntamento con la Stagione sinfonica all'Auditorium Parco della musica (16, 17 e 18/2 e poi in onda su Rai5 il 2/3 alle 21.15), con un programma tutto di nuove esecuzioni. Si parte con La lugubre gondola di Franz Liszt nell'orchestrazione del Premio Pulizter John Adams. Si prosegue con Sol Gabetta nel Concerto per violoncello n. 1 di Bohuslav Martin, compositore ceco, frequentatore dell'avanguardia artistica della Parigi anni Venti del secolo scorso. E in chiusura, la prima italiana della sintesi sinfonica della Tetralogia di Richard Wagner, capolavoro epico eseguito in una versione curata dallo stesso Gilbert a New York con l'orchestra degli allievi della Juilliard School di cui è stato a suo tempo studente

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione