Cerca

VENEZIA

Sangiuliano racconta Hillary

Presentato a Mestre suo libro proiettato su futuro Usa

Sangiuliano racconta Hillary

VENEZIA, 13 GEN - "L'elezione di Trump fa parte di una triade hegheliana: la Brexit, il no al referendum costituzionale in Italia e la sua elezione a presidente degli Usa". Lo ha detto Gennaro Sangiuliano, vice direttore del Tg1, a Mestre (Venezia) raccontando il suo libro "Hillary. Vita e potere in un dynasty americana". Parlandone con il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, e il direttore del Gazzettino, Roberto Papetti, Sangiuliano ha spiegato che la "triade" è dettata dal fatto che in tutte e tre i casi a decidere le sorti del voto sono state le periferie, dove è stata forte la spinta populista. "Lo scontro tra Trump e Clinton - ha detto - è stato tra due mentalità opposte con Hillary che si basava su un modello didattico pedagogico: io so e insegno agli altri". Dall'altra parte "Trump - ha proseguito - ha seguito un populismo basato sul saper ascoltare e interpretare la voce della gente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400