Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 08:34

NEW YORK

Dietro corsa Usa allo spazio tre donne

Il diritto di contare, storia vera sul 'soffitto cristallo' Nasa

Dietro corsa Usa allo spazio tre donne

NEW YORK, 12 GEN - Al motto di 'il genio non ha razza, la forza non ha sesso e il coraggio non ha limiti', tre donne afro-americane rompono il 'soffitto di cristallo' alla Nasa quando ancora c'erano barriere di razza e genere. Il diritto di contare (Hidden Figures), tratto dall'omonimo romanzo di Margot Lee Shetterly, uscito negli Stati Uniti dove è primo al box office sarà in sala in Italia il 16 marzo da Fox. Il film racconta la storia di Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson, tre donne afro-americane che lavorano alla Nasa e sono le menti brillanti che hanno messo a punto il primo programma di missioni spaziali (Apollo) che ha portato uomini come l'astronauta John Glenn in orbita. Il loro operato, basato sull'elaborazione di importanti dati matematici, ha contribuito a ridare nuova fiducia alla nazione, ridefinire la corsa nello spazio e stupire il mondo. Diretto da Theodore Melfi vede protagoniste Taraji P. Henson, Octavia Spencer, Janelle Monáe e Kevin Costner

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione