Lunedì 23 Luglio 2018 | 12:04

Ricette Puglia

Pecorella pasquale tarantina di mandorle

Ricetta di nonna Lidia Velluto Pezzolla

Ricette Puglia - Pecorella pasquale tarantina di mandorle - A cura di nonna Lidia Velluto Pezzolla

Ricette Puglia - Pecorella pasquale tarantina di mandorle - A cura di nonna Lidia Velluto Pezzolla

 - INGREDIENTI - 
kg 1 farina di mandorle
g 2100 di zucchero a velo
n. 1 scorza grattugiata limone bio
n. 1 bicchierino di liquore o limoncello
n. 1 cucchiaino di cacao amaro

 - PROCEDIMENTO - 
Mettere in un tegame 1 bicchiere di acqua, a mezzo bollo aggiungere 800 grammi zucchero a velo, girare sempre senza far cuocere, fino a quando la pasta si staccherà dalle pareti.

A questo punto, sistemare l’impasto su di una spianatoia, lasciarlo intiepidire. Lavorare senza fretta, per dare forma al corpo della pecorella aggiungendo un pizzico di liquore o limoncello, e la scorza di limone grattugiata. Se non avete la pazienza di fare la testolina a mano, e siete a Taranto, qui si può comprare già fatta! Ancora, per semplificare quello che qui sullo Jonio tarantino – per antica tradizione – era un momento di gioiosa preparazione familiare, utilizzate uno stampo.

Se invece volete fare delle pecorelle più belle per impreziosire la tavola di Pasqua, allora va tolto dal totale un terzo dell’impasto. Dovete rimetterlo sul fuoco, aggiungere tre dita di acqua, 300 grammi di zucchero a velo e lavorarlo con le fruste. Passato nella tasca da pasticciere, servirà a fare, sempre senza fretta, i ricciolini che decorano la pecorella.

Con altri pezzettini si fanno le zampette davanti e quelle di dietro. In qualche pezzettino piccolo si aggiunge il cacao amaro per colorare gli zoccoli scuri della pecorella.

A piacimento, si può decorare con bandierina, nastrino e campanella e ghirlandina. Secondo il gusto personale, c’è chi fa le pecorelle con un morbido cuore di marmellata.

Ricette Puglia - Pecorella pasquale tarantina di mandorle - A cura di nonna Lidia Velluto Pezzolla

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ricette Puglia - La mousse mandorlatte - A cura del pasticciere Marco Lauriero

La mousse mandorlatte

 
Ricette Puglia - Strascinate integrali con cozze tarantine, pomodori, peperoni croccanti e basilico - A cura dello chef Angelo Gabriele Falerio

Strascinate integrali con cozze tarantine, pomodori, peperoni croccanti e basilico

 
Ricette Basilicata - Come una parmigiana, di burrata - A cura dello chef Giovanni Cifarelli

Come una parmigiana, di burrata

 
Ricette Basilicata - Spaghetti con melanzane e pancetta di suino nero lucano - A cura dello chef Mimmo Ragone

Spaghetti con melanzane e pancetta di suino nero lucano

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS