Domenica 22 Luglio 2018 | 03:26

Ricette Puglia

Cavatelli con cicerchia, ciccioli di pecorino e bottarga di capocollo di suino nero lucano

Ricetta dello chef Giovanni Molinari

Ricette Puglia - Cavatelli con cicerchia, ciccioli di pecorino e bottarga di capocollo di suino nero lucano - A cura dello chef Giovanni Molinari

Ricette Puglia - Cavatelli con cicerchia, ciccioli di pecorino e bottarga di capocollo di suino nero lucano - A cura dello chef Giovanni Molinari

RICETTE PUGLIA - Cavatelli con cicerchia, ciccioli di pecorino e bottarga di capocollo di suino nero lucano
 - INGREDIENTI PER 4 PERSONE - 
g 320 cavatelli
g 100 pecorino di Filano non molto stagionato
g 100 di capocollo di maialino nero lucano
g 200 cicerchia secca
g 5 peperoncino
dl 2 olio e.v.o.
g 50 cipolla
n. 1 spicchio di aglio
q.b. sale e alloro

Cavatelli con cicerchia, ciccioli di pecorino e bottarga di capocollo di suino nero lucano
 - PER I CICCIOLI DI PECORINO - 
n. 1 uovo intero
g 50 pane grattugiato
g 50 farina 00
dl 3 olio e.v.o. per friggere

Cavatelli con cicerchia, ciccioli di pecorino e bottarga di capocollo di suino nero lucano
 - PER LA CREMA DI PECORINO - 
g 100 pecorino
dl 2 latte

Cavatelli con cicerchia, ciccioli di pecorino e bottarga di capocollo di suino nero lucano
 - PROCEDIMENTO - 
Il giorno prima mettere a bagno la cicerchia con qualche foglia di alloro. Cuocerla a fuoco lento in abbondante acqua salata con uno spicchio d’aglio e schiumando man mano. A cottura ultimata, con un frullatore ad immersione, passare finemente una piccola parte di cicerchia. Nel frattempo, tagliare a fette sottili il capocollo e tostare in forno per circa 10 minuti (oppure in microonde) e poi sbriciolarlo per ottenere una “bottarga” di capocollo.

Tagliare a dadini piccoli il pecorino, impanarlo passandolo prima nella farina e poi nell’uovo ed infine nel pane grattugiato, disporre in frigo per circa un’ora, affinché sia ben freddo per poterlo poi friggere senza che si apra la panatura.

Far bollire il latte,aggiungere il pecorino e farlo sciogliere, se necessita diluire con altro latte o panna fino ad ottenere la densità desiderata. In padella rosolare la cipolla tritata con un po’ di peperoncino tritato, aggiungere la cicerchia intera e quella frullata.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, nel frattempo friggere i ciccioli di pecorino, riscaldare la salsa, a cottura scolare e saltare con la cicerchia, guarnire con ciccioli fritti, bottarga di capocollo e crema di pecorino.

Ricette Puglia - Cavatelli con cicerchia, ciccioli di pecorino e bottarga di capocollo di suino nero lucano - A cura dello chef Giovanni Molinari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ricette Puglia - La mousse mandorlatte - A cura del pasticciere Marco Lauriero

La mousse mandorlatte

 
Ricette Puglia - Strascinate integrali con cozze tarantine, pomodori, peperoni croccanti e basilico - A cura dello chef Angelo Gabriele Falerio

Strascinate integrali con cozze tarantine, pomodori, peperoni croccanti e basilico

 
Ricette Basilicata - Come una parmigiana, di burrata - A cura dello chef Giovanni Cifarelli

Come una parmigiana, di burrata

 
Ricette Basilicata - Spaghetti con melanzane e pancetta di suino nero lucano - A cura dello chef Mimmo Ragone

Spaghetti con melanzane e pancetta di suino nero lucano

 
Ricette Puglia - Mousse alla mandorla e cremosa di ciliegia - A cura del pasticciere Nico De Chirico

Mousse alla mandorla e cremosa di ciliegia

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS