Martedì 14 Agosto 2018 | 19:12

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Strasburgo il tunisino Marzoug, il 'pescatore' di migranti

A Strasburgo il tunisino Marzoug, il 'pescatore' di migranti

STRASBURGO - Salva migranti e raccoglie i cadaveri di quelli che non ce la fanno ad attraversare il Mediterraneo per seppellirli nel cimitero degli sconosciuti nel sud della Tunisia. "Ho iniziato 10 anni fa e ho raccolto oltre 400 corpi e poi ne ho dato degna sepoltura", racconta Chamseddine Marzoug, il pescatore di Zarzis, località tunisina tra Djerba e la frontiera con la Libia. Marzoug è approdato oggi con la sua storia al Parlamento Ue di Strasburgo per una conferenza stampa organizzata dal gruppo della Sinistra unitaria (Gue) e per una piccola dimostrazione di quello che è il suo quotidiano: salvare, raccogliere e seppellire.

 

Marzoug mostra la foto del corpo di un bambino di cinque anni raccolto in mezzo al mare. "Che colpa aveva?", si chiede il pescatore tunisino, "capisco le frontiere, ma capisco meglio le persone, ci vuole umanità nel trattare queste persone che scappano per avere un futuro migliore e si trovano in Libia, che è un mercato del bestiame con uomini, donne e bambini venduti: l'intera Africa viene bistrattata in Libia".

 

Per simulare il suo lavoro di raccolta dei cadaveri lungo il canale che bagna il palazzo del Parlamento Ue a Strasburgo, Marzoug ha scelto proprio il pupazzo di un bambino, raccolto dall'acqua, pulito e preparato come vuole la tradizione in Tunisia e quindi deposto in una bara. "L'anno scorso abbiamo raccolto 66 corpi, quest'anno 6, ma è ora che iniziano ad arrivare, i venti soffiano da sud e portano le barcacce verso le coste della Tunisia dove spesso non ce la fanno a proseguire".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

FireAware, una app gratuita per segnalare gli incendi

FireAware, una app gratuita per segnalare gli incendi

 
Otranto, al via progetto per riciclare rifiuti con stampanti '3D'

Otranto, al via progetto per riciclare rifiuti con stampanti '3D'

 
Francia-Germania unite contro tagli ai fondi Ue ad agricoltura

Francia-Germania unite contro tagli ai fondi Ue ad agricoltura

 
Xylella: Fitto e de Castro incontrano a Lecce agricoltori

Xylella: Fitto e de Castro incontrano a Lecce agricoltori

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS