Giovedì 19 Luglio 2018 | 10:04

Serbia: Ue, progressi dipendono da riforme e dialogo Kosovo

Serbia: Ue, progressi dipendono da riforme e dialogo Kosovo

BELGRADO - Il ritmo di avanzamento nel negoziato di adesione della Serbia alla Ue continuerà a dipendere dai progressi nel processo di riforme ma anche dal dialogo sulla normalizzazione delle relazioni fra Belgrado e Pristina. E' quanto si afferma nell'ultimo rapporto sui progressi della Serbia che la commissione Ue diffonderà domani, e del quale i media di Belgrado danno oggi anticipazioni.

 

La commissione sottolinea la necessità di rapidi progressi nel processo di dialogo sul Kosovo, e nell'attuazione degli accordi raggiunti, compresa la creazione della Comunità delle municipalità serbe. Nel documento, stando alle anticipazioni, si chiede alla Serbia di intensificare il suo impegno nel dialogo con Pristina mettendo in opera le intese concordate, in particolare quella in campo energetico. La Serbia, si sottolinea, deve continuare ad avere un ruolo positivo nella regione, migliorare le relazioni regionali e mantenere la stabilità. A Belgrado al tempo stesso si chiedono maggiori sforzi a garanzia della libertà di stampa e di espressione, per affermare una giustizia indipendente e nella lotta a corruzione e criminalità organizzata.

 

Messaggio analogo viene inviato dalla commissione a Pristina, la cui dirigenza viene invitata a lavorare per proseguire nel dialogo e attuare gli accordi con Belgrado, in modo particolare quello relativo alla Comunità delle municipalità serbe in Kosovo. Al tempo stesso Bruxelles sottolinea come il tentativo nei mesi scorsi del parlamento kosovaro di abolire il Tribunale speciale per i crimini compiuti dall'Esercito di liberazione del Kosovo (Uck, la guerriglia indipendentista albanese che combatte' contro i serbi nel conflitto di fine anni novanta, ndr) ha causato 'serie preoccupazioni'.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brexit: May, no a proroga negoziati, sì ad accordo realistico

Brexit: May, no a proroga negoziati, sì ad accordo realistico

 
Ue, nuova multa record da 4,3 miliardi a Google per Android

Ue, nuova multa record da 4,3 miliardi a Google per Android

 
Il dialogo Serbia-Kosovo sull'orlo della rottura

Il dialogo Serbia-Kosovo sull'orlo della rottura

 
Misure antidumping Ue sulle biciclette elettriche cinesi

Misure antidumping Ue sulle biciclette elettriche cinesi

 
Dazi: Juncker, vani gli sforzi Usa di dividere l'Ue

Dazi: Juncker, vani gli sforzi Usa di dividere l'Ue

 
Dieselgate: Ue, bene sforzi Vw ma fare di più su garanzie

Dieselgate: Ue, bene sforzi Vw ma fare di più su garanzie

 
Google: in arrivo nuova maxi multa Ue, stavolta per Android

Google: in arrivo nuova maxi multa Ue, stavolta per Android

 
Migranti: gli arrivi in Spagna superano quelli in Italia

Migranti: gli arrivi in Spagna superano quelli in Italia

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS