Domenica 24 Giugno 2018 | 13:33

L'intervento del Governatore

Emiliano: dati nocivi anche da Brindisi

michele emiliano

«Il diavolo che uccide le persone é il carbone, non é l’acciaio. Io non vorrei qui qualcuno che tenesse più a vendere il carbone che a produrre l’acciaio. Se è così noi l’andremo a beccare questo qualcuno perché vuol dire che non é interessato al ruolo strategico dell’azienda. A noi ci serve produrre acciaio, non comprare il carbone». É quanto ha affermato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano intervenendo al convegno «Ripensare l’industria siderurgica italiana. L’Ilva, attualità e prospettive», organizzato dall’Ordine nazionale degli Ingegneri in collaborazione con la Regione Puglia.
«Se l’'Ilva ci chiede di sacrificare la salute dei tarantini e probabilmente non solo dei tarantini perché tra breve presenteremo studi che dimostreranno che l’inquinamento dell’Ilva quando cambia il vento arriva fino in Salento, fino a Brindisi, noi non possiamo starci e non ci stiamo», ha proseguito Emiliano.
«Una delle ragioni per le quali - ha osservato - bisogna fare attenzione a non far perdere ruolo alle Regioni è esattamente questo perché se la Regione Puglia non avesse più potere di interloquire su queste materie io non sarei qui, questo convegno non si sarebbe fatto e questa discussione si sarebbe fatta in uno studio piccolo di Roma dove avrebbero deciso qualunque cosa nell’interesse dei tarantini, mentre la democrazia oggi consente alla Regione Puglia di dire la sua». Il Consiglio nazionale degli Ingegneri «è un organo terzo - ha aggiunto Emiliano - che ci dà una mano per il cosiddetto approccio scientifico alla decisione politica. Loro ci daranno dei suggerimenti tecnici per verificare se è possibile, e noi l’abbiamo sintetizzata con la parola 'decarbonizzazionè, decarbonizzare l’Ilva».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Ballottaggi:timori M5S per exploit Lega

Ballottaggi:timori M5S per exploit Lega

 
Calcio TV
Baresi e Albertini al memorial Freti

Baresi e Albertini al memorial Freti

 
Economia TV
Fisco spacca minuto, arriva il salta file

Fisco spacca minuto, arriva il salta file

 
Mondo TV
WhatsApp contro spam e fake

WhatsApp contro spam e fake

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Spettacolo TV
Fuga dall'isola del Diavolo

Fuga dall'isola del Diavolo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea