Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 16:16

Rubano carte di credito e fanno shopping

Tre donne sono state arrestate insieme con un loro complice dai carabinieri ad Altamura. I quattro sono accusati di aver derubato un ottico al quale hanno sottratto anche contante
ALTAMURA (BARI) - Tre donne sono state arrestate insieme con un loro complice dai carabinieri ad Altamura mentre pagavano alla cassa di un supermercato utilizzando una delle carte di credito rubate poco prima ad un ottico della città murgiana. Con le altre carte di credito rubate i quattro avevano già fatto ingenti acquisti in diversi negozi cittadini.
Si tratta di Caterina Paolicelli, di 39 anni, di Altamura, residente a Bitonto, di Pasqua Baldassarra, diciannovenne di Altamura, di Anna Callea, di 33, di Bari, e del ventinovenne barese Francesco Partipilo. Sono accusati di associazione per delinquere finalizzata al furto aggravato, ricettazione e truffa. Paolicelli, che era sottoposta a sorveglianza speciale con obbligo di dimora, dovrà rispondere anche della violazione degli obblighi imposti.
I quattro sono accusati di aver derubato un ottico al quale hanno sottratto, nel suo negozio di corso Vittorio Emanuele, una borsa contenente circa 1.400 euro e delle carte di credito, utilizzate successivamente per fare acquisti. Al momento dell'arresto i malfattori sono stati trovati in possesso della carta di credito. Sotto un frigorifero sono state recuperate le carte mancanti e la patente di guida dell'ottico. Nella successiva perquisizione compiuta nell'autovettura del quartetto, i carabinieri hanno trovato tre telefoni cellulari e numerosi capi d'abbigliamento appena comprati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione