Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 18:27

Sequestrata discarica abusiva ad Acquaviva

Ha una superficie di circa 13.732 metri quadrati ed è ricoperta di rifiuti edili. I militari della Guardia di finanza hanno per questo denunciato una persona
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BARI) - Una superficie di circa 13.732 metri quadrati, utilizzata come discarica abusiva è stata sequestrata ad Acquaviva delle Fonti da militari della Guardia di finanza che hanno per questo denunciato una persona.
A quanto si è saputo l'area è stata individuata durante controlli del territorio ai quali hanno preso parte anche militari della Sezione aerea di Bari. Si tratta di un appezzamento di terreno, nella contrada Parco della Corte, in cui erano stati depositati rifiuti di demolizioni edili e di scavo costituiti in prevalenza da rocce, terra e cumuli di residui di triturazione di strade e asfalto. Successivi accertamenti hanno consentito di individuare e identificare il responsabile, un uomo di anni 48, affittuario del terreno, titolare di un'attività di movimento terra, scavi, strada e asfalto che però non aveva alcuna autorizzazione per utilizzare il terreno come deposito del materiale di risulta e che è stato pertanto denunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione