Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 16:09

Si costituisce per vedere suo figlio

Volendo vedere la moglie che aveva appena partorito e non potendo evitare i Cc che l'attendevano al varco, all'ospedale di Cerignola, Luciano Strafile, 29 anni, ricercato, s'è consegnato
FOGGIA - Era ricercato per una rapina e per vedere il figlio appena nato ha chiamato al maresciallo dei carabinieri consegnandosi. È accaduto a Cerignola dove i militari della locale compagnia hanno arrestato Luciano Strafile, di 29 anni. L'uomo era ricercato da 9 mesi, subito dopo il 14 dicembre scorso quando avrebbe messo a segno, con un'altra persona, una rapina in banca a Pesaro. Nei giorni scorsi era diventato padre e ieri ha così cercato di far visita alla moglie e al neonato ricoverati all'ospedale «Tatarella» di Cerignola. L'uomo, però, dopo aver visto che il nosocomio era controllato dai militari è tornato a casa ha chiamato un maresciallo della caserma e gli ha detto che si sarebbe costituito perchè aveva voglia di vedere il figlio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione