Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 17:29

Taranto - Scarcerati dirigenti basket

Il giudice delle indagini preliminari ha scarcerato i due dirigenti di una società dilettantistica di Manduria arrestati con l'accusa di estorsione ai danni di due giocatori
TARANTO - Il giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Taranto Patrizia Todisco ha scarcerato i due dirigenti di una società dilettantistica di basket di Manduria arrestati dagli agenti del locale commissariato con l'accusa di estorsione.
La decisione è stata adottata dal gip al termine dell'interrogatorio di garanzia a cui sono stati sottoposti oggi i due dirigenti. Secondo la tesi investigativa, gli indagati avrebbero preteso da due giocatori la somma di 4.000 euro in cambio dello svincolo e quindi della restituzione del loro cartellino. Accuse che i due dirigenti hanno respinto nel corso dell'interrogatorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione