Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 09:15

In caserma la prof. palpeggiata in aula

E' stata la stessa insegnante a chiedere di essere sentita dagli investigatori. La docente leccese fu protagonista del video hard girato in classe dagli studenti e diffuso sul web
LECCE - Sarà ascoltata stamattina dai carabinieri la professoressa di Monteroni protagonista del video hard girato con un cellulare dagli studenti di un istituto superiore leccese e messo in rete su «You Tube». A chiedere di essere sentita dagli investigatori è stata la stessa insegnante che è stata anche sospesa per due mesi dal posto di lavoro. Il filmato, lungo circa ottanta secondi, fu diffuso sul sito internet «You Tube» nel febbraio scorso e mostrava i ragazzi che palpeggiavano la professoressa seduta in cattedra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione