Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 22:09

Sequestrate in estate 56 mila «false griffe»

E denunciate 94 persone. Sono soltanto alcuni dati del primo bilancio delle operazioni condotte durante la stagione estiva dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Foggia
FOGGIA - Circa 56 mila capi di abbigliamento e cd/dvd contraffatti e 94 persone denunciate complessivamente: è uno dei dati del primo bilancio delle operazioni condotte durante la stagione estiva dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Foggia quando sono state intensificate le attività di servizio, in particolare sulla litoranea garganica in occasione della stagione turistica. Tra gli altri dati emerge quello dell'accertamento di 120 posizioni lavorative in 'nerò e irregolari, tra questi 11 immigrati clandestini. Tre sono stati arrestati. Circa i controlli sul rilascio delle ricevute e degli scontrini fiscali sono state verificate 240 violazioni per mancato rilascio. Importante anche il contrasto dei finanzieri contro lo spaccio di stupefacenti praticato vicino ai bar e alle pizzerie di maggiore richiamo per i giovani: 49 persone sono state segnalate all'Autorità Prefettizia. Due persone sono state arrestate. Inoltre, sono stati recuperati 17 reperti archeologici. Una persona è stata denunciata. Infine sono stati sequestrati 40 automezzi. Trentuno persone sono state denunciate all'Autorità Giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione